Coming Up Wed 8:00 AM  AEDT
Coming Up Live in 
Live
Italian radio

Le nuove aree regionali, non solo Perth e Gold Coast

Source:

This article is only available in Italian.

Il governo federale ha annunciato che chi studia presso le università delle zone regionali avrà diritto a un visto lavorativo post-studio in più oltre a  quello già esistente. Il visto in questione è lo Skilled Graduate 485 e le aree interessate sono le seguenti: Perth, Adelaide, Gold Coast, Sunshine Coast, Canberra, Newcastle, Lake Macquarie, Wollongong, Illawarra, Geelong, Hobart.

Chi si reca in queste zone per studiare potrà avere un visto post-studio in più con un anno di lavoro; meglio invece per chi studia in tutte le altre aree regionali, che potrà avere addirittura due anni in più.

“Tanti vantaggi, ma per chi?”, dichiara a SBS Italian l’agente d’immigrazione Emanuela Canini. “Rimane da vedere se si hanno alla fine i requisiti per avere una residenza permanente, e se si è disposti a stare nel limbo tutti questi anni per poi forse arrivare alla meta”. 

Il governo sta creando più spazio per questi visti regionali, avendo assegnato altri 2.000 posti in più oltre ai 23.000 già annunciati, ma questi posti saranno sottratto agli altri visti.

“Credo che si stia procedendo a creare sempre più precari con visti temporanei, piuttosto che dare la possibilità concreta di sistemarsi in modo definitivo con tutti i diritti.”

Il consiglio di Emanuela Canini è di verificare di avere i requisiti per arrivare alla residenza permanente, quanti anni ci vorranno e solo poi decidere se effettuare lo spostamento nelle aree regionali.

“La pressione da parte delle università è stata determinante sul governo del WA, che aveva chiesto al governo federale di eliminare Perth dalla lista regionale" 

Tra pochi giorni sarà ufficiale: dal 16 novembre, Perth e Gold Coast torneranno ad essere di nuovo centri regionali. Vari enti delle due città hanno lavorato per questo risultato, con un’opera di convincimento presso il governo federale che si è rivelata efficace. Per quanto riguarda Perth, è stato il governo del WA ad insistere per farla tornare regionale, a seguito del repentino abbandono degli studenti stranieri, che trovandosi sprovvisti di opzioni per la residenza, avevano iniziato a disertarla. 

Per quanto riguarda la Gold Coast, la pressione è venuta direttamente dagli enti di istruzione. Gli studenti vengono incentivati nella loro scelta dai vantaggi che possono avere dopo lo studio, e non da ultimo dalla possibilità di trovarsi già in un luogo valido per eventuali altri visti.

“Un conto è cercarsi uno sponsor dove già ci si trova, un conto è andare in giro per l’Australia a cercarsi uno sponsor”, conclude Emanuela Canini, ricordando che chi studia per almeno due anni in queste aree regionali, può avere  dei punti in più per i visti a punteggio.

Ascoltate l'intervento di Emanuela Canini su Radio SBS.

Le nuove aree regionali, non solo Perth e Gold Coast
00:00 00:00
 

Listen to SBS Italian every day from 8am to 10am. Follow us on FacebookTwitter and Instagram.

 

Coming up next

# TITLE RELEASED TIME MORE
Le nuove aree regionali, non solo Perth e Gold Coast 08/11/2019 08:55 ...
News Flash Tuesday 19 January 19/01/2021 05:11 ...
Fiducia dalla Camera, ora il momento della verità al Senato 19/01/2021 23:46 ...
Trasporto aereo, 118 miliardi volati via 19/01/2021 19:40 ...
News in Italian Wednesday 19 January 19/01/2021 09:19 ...
Cosa rischia Alexei Navalny? 19/01/2021 09:50 ...
Best of 2020: moscardini alla bùsara 18/01/2021 08:19 ...
Australian Open, è polemica tra i tennisti e il governo del Victoria 18/01/2021 10:55 ...
News Flash Monday 18 January 2021 18/01/2021 04:15 ...
News in Italian Monday 18 January 2021 18/01/2021 10:02 ...
View More