Coming Up Mon 8:00 AM  AEDT
Coming Up Live in 
Live
Italian radio

Aggiornamento COVID: Due decessi in NSW, cancellato il giorno festivo di "Ekka" in QLD

Source: AAP Image/Joel Carrett

L'aggiornamento sulle notizie relative al coronavirus in Australia del 4 agosto 2021.

  • Alti tassi di coronavirus rilevati nelle acque reflue della regione di Newcastle
  • Cancellato il giorno festivo per "Ekka" (Royal Queensland Show) in QLD
  • Nel South Australia è stato registrato un nuovo caso nella comunità
  • Nessun nuovo caso nel Victoria

New South Wales

Nel NSW sono stati registrati 233 nuovi casi acquisiti localmente, di cui almeno 47 hanno circolato nella comunità mentre erano contagiosi.

Due persone sono morte a causa del COVID-19, tra cui un uomo sulla ventina residente nella parte sud-occidentale di Sydney, le cui condizioni si dice siano peggiorate improvvisamente.

La Chief Health Officer Kerry Chant ha esortato le persone nell'area di Newcastle a sottoporsi al test dopo che sono stati rilevati alti tassi di COVID-19 nella rete fognaria locale.

Birmingham Gardens, Shortland, Maryland, Fletcher, Minmi, Cameron Park, Mayfield, Stockton e Fern Bay sono i quartieri di particolare interesse.

Trovate qui l'elenco dei centri di vaccinazione nello stato.

Queensland

Nel Queensland sono stati registrati 17 nuovi casi acquisiti localmente, di cui 16 sono collegati al focolaio esistente.

Un 17° caso, non collegato al focolaio di Brisbane, è stato segnalato a Cairns nel pomeriggio del 3 agosto.

È stato cancellato il giorno festivo di "Ekka" nel Queensland, previsto per mercoledì, dopo che il Royal Queensland Show (detto appunto Ekka) a Brisbane è stato posticipato.

La fiera avrebbe dovuto avere inizio questo fine settimana ed è stata posticipata a una data da decidersi entro la fine dell'anno. 

È il secondo anno consecutivo che l'Ekka viene cancellata a causa della pandemia mondiale di COVID-19.

La Chief Health Officer Jeannette Young ha esortato le persone a considerare di fare aquisti online piuttosto che di persona, o a posticipare certi acquisti invece di circolare nella comunità.

Ecco una lista dei centri per fare il test per il COVID-19.

Ecco dove trovare altri aggiornamenti sul coronavirus in italiano

Ultime 24 ore in Australia

  • Nel South Australia è stato registrato un caso acquisito localmente, un uomo sulla ventina che è stato in quarantena per tutto il periodo in cui era contagioso.
  • Non è stato registrato nessun nuovo caso nel Victoria per la prima volta in oltre tre settimane.

Quarantena, viaggi, cliniche per i test e pandemic disaster payment

Quarantena e requisiti e modalità per i test vengono gestiti dai governi di stati e territori:

Per viaggiare all'estero, è possibile fare domanda online per richiedere un'esenzione. Cliccate qui per maggiori informazioni sulle condizioni per poter partire dall'Australia. Ci sono misure temporanee per i voli internazionali che vengono regolarmente rivalutate dal governo e aggiornate sul sito Smart Traveller.



Trovate qui, in lingua, il Glossario delle vaccinazioni COVID-19.
Trovate qui, in lingua, l'Appointment Reminder Tool.

Cliniche per i test in ogni stato e territorio:

NSW 
Victoria 
Queensland 
South Australia 
ACT 
Western Australia 
Tasmania
Northern Territory 


Informazioni sul Pandemic disaster payment in ogni stato e territorio:

NSW 
Victoria 
Queensland 
South Australia 
ACT 
Western Australia 
Tasmania
Northern Territory


Le persone in Australia devono stare ad almeno 1,5 metri di distanza dagli altri. Controllate le restrizioni del vostro stato per verificare i limiti imposti sugli assembramenti. 

Se avete sintomi da raffreddore o influenza, state a casa e richiedete di sottoporvi ad un test chiamando telefonicamente il vostro medico, oppure contattate la hotline nazionale per le informazioni sul Coronavirus al numero 1800 020 080.

Notizie e informazioni sono disponibili in 63 lingue all'indirizzo www.sbs.com.au/coronavirus

Ascolta SBS Italian ogni giorno, dalle 8am alle 10am.

Seguici su FacebookTwitter e Instagram o abbonati ai nostri podcast cliccando qui

This story is also available in other languages.