Coming Up Wed 8:00 AM  AEDT
Coming Up Live in 
Live
Italian radio

2020: visti e cambiamenti alle liste di occupazione

Source:

Ogni anno l'Australia rinnova le liste delle figure professionali (Skills Migration Occupation Lists) attraverso cui poter richiedere un visto: ecco le novità previste per i prossimi 12 mesi.

Come ogni anno, il Department of Employment, Skills, Small and Family Business è impegnato nell'aggiornamento delle liste occupazionali o "Skills Migration Occupation Lists" ovvero dell'elenco delle professioni attraverso cui è possibile richiedere un visto in Australia. 

Le liste permettono di accedere a diversi visti professionali che includono sponsor da parte di un datore di lavoro visti a punti. 

La revisione delle liste ha come obiettivo quello di assicurare che le figure professionali indicate rispondano alle reali esigenze del mercato australiano.

Il Dipartimento sta lavorando a stretto contatto con le parti interessate per identificare professioni nuove ed emergenti che non sono al momento presenti nella classificazione standard, come le occupazioni legate alle nuove tecnologie che al tempo della precedente classificazione non esistevano. 

È stato appena pubblicato un bollettino che delinea le modifiche proposte e che invita chiunque a inviare il proprio contributo o un commento.

Entro il 12 febbraio, attraverso il sito del Department of Employment, Skills, Small and Family Business nella sezione consultazioni della skilled occupation list, è possibile compilare un modulo online per partecipare alle consultazioni.

“Il bollettino con i cambiamenti proposti è solo una proposta”, spiega a SBS Italian l’agente d’immigrazione Emanuela Canini, “non riflette la decisione del governo, che assumerà una posizione in seguito.” 

Le proposte

Tra le professioni che potrebbero essere eliminate spicca quella di ‘hairdresser’, parrucchiere/a, che in passato è stata molto "sfruttata anche dagli italiani e dalle italiane". A rischio anche professioni come ‘massage therapist’, ‘community worker’, ‘gardener’ e altri non più così richiesti.

Skilled Migration Occupation Lists Review
Le occupazioni che potrebbero sparire dalle liste.
docs.employment.gov.au

Tra le occupazioni invece che non sono sulla lista e che potrebbero entrare sulla short term list troviamo: ‘carer’, ‘nursing support worker’ e ‘personal care assistant’.

Skilled Migration Occupation Lists Review
Possibili nuove aggiunte alle liste?
docs.employment.gov.au

Possibili spostamenti 

Alcune professioni potrebbero invece essere spostate da una lista all'altra. Figure professionali come ‘tiler’, ‘glazier’, ‘painting trades worker’ e ‘automotive electrician’ potrebbero passare dalla lista ML alla ST ovvero dalle liste a medio-lungo termine a quelle di breve termine.

Il ‘Sales and marketing manager’,al contrario, potrebbe ritornare sulla lista ML se si ha uno stipendio minimo di $120,000.

Skilled Migration Occupation Lists Review
I possibili spostamenti da una lista all'altra.
docs.employment.gov.au
 Stipendio minimo 

Tra le proposte, si vorrebbe anche introdurre uno stipendio minimo per altre occupazioni già in lista, tra cui ‘baker’ e ‘pastrycook’ che dovrebbe essere sponsorizzati con un salario minimo di 65 mila dollari.

Tutti i dettagli e l'elenco completo delle proposte, sono disponibili sul sito del Department of Employment, Skills, Small and Family Business.

Ascolta SBS Italian tutti i giorni, dalle 8am alle 10am. Seguici su FacebookTwitter e Instagram

Coming up next

# TITLE RELEASED TIME MORE
2020: visti e cambiamenti alle liste di occupazione 10/01/2020 18:22 ...
News Flash martedì 19 gennaio 19/01/2021 05:11 ...
Fiducia dalla Camera, ora il momento della verità al Senato 19/01/2021 23:46 ...
Trasporto aereo, 118 miliardi volati via 19/01/2021 19:40 ...
Giornale radio martedì 19 gennaio 19/01/2021 09:19 ...
Cosa rischia Alexei Navalny? 19/01/2021 09:50 ...
Best of 2020: moscardini alla bùsara 18/01/2021 08:19 ...
Australian Open, è polemica tra i tennisti e il governo del Victoria 18/01/2021 10:55 ...
News Flash lunedì 18 gennaio 2021 18/01/2021 04:15 ...
Giornale radio lunedì 18 gennaio 18/01/2021 10:02 ...
View More