Coming Up Wed 8:00 AM  AEDT
Coming Up Live in 
Live
Italian radio

"Coronavirus: le lezioni imparate fino ad oggi", il verdetto sulla gestione della pandemia dell'esecutivo Johnson

Source: Getty Images/Ian Forsyth

Da un' indagine condotta dalle Commissioni Salute e Scienza e Tecnologia del Parlamento britannico, sono emersi diversi errori che il governo avrebbe commesso nella fase iniziale della pandemia, provocando l'ira delle famiglie delle vittime che ora pretendono delle scuse ufficiali.

Le famiglie delle vittime esigono le scuse dei ministri del governo Johnson e ritengono che le vittime della pandemia sarebbero potute essere un numero inferiore se solo l'esecutivo avesse agito con maggiore rapidità.

Secondo la giornalista del Sole 24 Ore Nicol Degli Innocenti, di base a Londra, il risultato del rapporto era scontato.

"Ci si aspettava una critica aspra che infatti è stata evidenziata nelle 150 pagine del rapporto sopratutto sulla prima parte dell'operato del governo che ha sottovalutato la gravità della pandemia, convinto che essendo un'isola la Gran Bretagna si sarebbe salvata", ha commentato Degli Innocenti ai microfoni di SBS Italian.

Dalle pagine del resoconto dell'indagine sono emersi anche dettagli positivi sull'operato del governo Johnson.

"La Gran Bretagna è stata salvata dal vaccino, purtoppo nonostante sia stato il primo Paese a sviluppare e utilizzare il vaccino sulla popolazione, il numero di morti rimane altissimo, sono160.000 in totale", conclude la giornalista.

Ora le famiglie delle vittime vorrebbero vedere anticipati i tempi dell'inizio di un'inchiesta, che dovrebbe partire nella primavera del 2022, per indagare più a fondo sugli errori commessi ed evitare che ci siano altre vittime.

Ascolta l'intervento di Nicol Degli Innocenti:

"Coronavirus: le lezioni imparate fino ad oggi", il verdetto sulla gestione della pandemia dell'esecutivo Johnson
00:00 00:00

Le persone in Australia devono stare ad almeno 1,5 metri di distanza dagli altri. Controllate le restrizioni del vostro stato per verificare i limiti imposti sugli assembramenti. 

Se avete sintomi da raffreddore o influenza, state a casa e richiedete di sottoporvi ad un test chiamando telefonicamente il vostro medico, oppure contattate la hotline nazionale per le informazioni sul Coronavirus al numero 1800 020 080.

Notizie e informazioni sono disponibili in 63 lingue all'indirizzo www.sbs.com.au/coronavirus

Ascolta SBS Italian tutti i giorni, dalle 8am alle 10am. 

Seguici su FacebookTwitter e Instagram o abbonati ai nostri podcast cliccando qui.

Coming up next

# TITLE RELEASED TIME MORE
"Coronavirus: le lezioni imparate fino ad oggi", il verdetto sulla gestione della pandemia dell'esecutivo Johnson 14/10/2021 10:11 ...
News Flash martedì 30 novembre 2021 30/11/2021 04:18 ...
Uno studio cinese prevede il collasso del sistema sanitario con le misure occidentali 30/11/2021 12:49 ...
"Sconfortati", gli italiani d’Australia commentano il rinvio della riapertura dei confini con l'estero 30/11/2021 21:51 ...
Tonno con crosta di bottarga e asparagi, una ricetta di Giovanni Pilu 30/11/2021 08:00 ...
Giornale radio martedì 30 novembre 2021 30/11/2021 09:50 ...
Esiste un luogo ideale dove portare in salvo le persone che amiamo? 29/11/2021 12:01 ...
Plusvalenze sospette, cosa rischiano la Juve e gli altri club (eventualmente) coinvolti? 29/11/2021 13:42 ...
News flash lunedì 29 novembre 2021 29/11/2021 06:12 ...
Omicron, timori per la nuova variante del COVID-19 29/11/2021 07:52 ...
View More