Coming Up Sun 8:00 AM  AEST
Coming Up Live in 
Live
Italian radio
SBS IN ITALIANO

COVID-19, secondo McKinsey & Company altri 330 mila lavori sono a rischio

Labourers work at a construction site in the central business district of Sydney on June 18, 2020 Source: SAEED KHAN/AFP via Getty Images

Secondo stime di McKinsey & Company, sono 330.000 i posti di lavoro nei settori della vendita al dettaglio e delle costruzioni che potrebbero scomparire definitivamente entro il marzo del 2021 nel caso in cui il governo non si attivi con ulteriori sussidi.

Secondo McKinsey & Company, il governo deve agire oltre marzo del 2021 per assicurarsi che non vadano persi oltre 330.000 posti di lavoro. Il docente di finanza alla University of New South Wales Max Tani però ha affermato che "il governo sta già facendo parecchio in questi settori, al contrario di altri, come quello dell'educazione, in cui non ha ancora fatto molto."


 Punti chiave

  • Una ricerca di McKinsey ha rivelato che si potrebbero perdere fino a 330.000 posti di lavoro nel settore dell'edilizia e della vendita al dettaglio.
  • I sindacati australiani hanno chiesto a gran voce di eliminare il visto vacanza lavoro e di favorire l'impiego di manodopera australiana.

Il professor Tani ha aggiunto che il governo "dovrebbe spendere in maniera intelligente e strutturale, puntando ad investimenti nel campo del cambiamento climatico ed in quello del risparmio energetico."

Inoltre, i sindacati hanno chiesto a gran voce l'eliminazione del visto vacanza lavoro, sostenendo che sia piu importante che mai dare priorità ai lavoratori australiani.

Secondo il professor Tani questa "è una situazione complessa" perchè da una parte l'aumento dei salari richiesto affinchè gli australiani si dedichino ai lavori agricoli, renderebbe i prezzi della frutta e della verdura proibitivi, mentre dall'altra parte si perderebbe la possibilità di aiutare gli abitanti delle nazioni del Pacifico che potrebbero giovare dall'intraprendere lavori manuali a bassa specializzazione ed aiutare lo sviluppo delle economie dei loro Paesi.

Le persone in Australia devono stare ad almeno 1,5 metri di distanza dagli altri. Controllate le restrizioni del vostro stato per verificare i limiti imposti sugli assembramenti.

I residenti dell'area metropolitana di Melbourne sono soggetti alle restrizioni della fase 4 e devono rispettare un coprifuoco tra le ore 20:00 e le ore 5:00. L'elenco completo delle restrizioni è disponibile qui: https://www.dhhs.vic.gov.au/stage-4-restrictions-covid-19

Se avete sintomi da raffreddore o influenza, state a casa e richiedete di sottoporvi ad un test chiamando telefonicamente il vostro medico, oppure contattate la hotline nazionale per le informazioni sul Coronavirus al numero 1800 020 080. 

Ascolta SBS Italian ogni giorno, dalle 8am alle 10am. Seguici su FacebookTwitter e Instagram. 

Coming up next

# TITLE RELEASED TIME MORE
COVID-19, secondo McKinsey & Company altri 330 mila lavori sono a rischio 12/08/2020 13:11 ...
Viviana: dall'Egitto all'Australia, passando per l'Italia 19/09/2020 18:33 ...
Nicky Nicolai, dal jazz a Sanremo 19/09/2020 16:45 ...
La meditazione vedica illustrata da Corinna Galliano 19/09/2020 19:23 ...
Il Tour de France su SBS TV fino al 2030 19/09/2020 17:18 ...
Come cambieranno i centri urbani nell'era post-COVID? 19/09/2020 09:10 ...
"Quell'oro olimpico che mi ha cambiato la vita" 19/09/2020 11:27 ...
Dal giallo dello zafferano una speranza per le donne afghane 19/09/2020 08:09 ...
Qual è l’impatto del COVID-19 e del lockdown sulla vita delle persone? 18/09/2020 04:08 ...
I visti rifiutati o cancellati sono quasi 34 mila, si allungano i tempi 18/09/2020 14:07 ...
View More