Coming Up Wed 8:00 AM  AEDT
Coming Up Live in 
Live
Italian radio

Giornale radio venerdì 18 settembre

Italy from space. Source: Pexels Image

Il giornale radio andato in onda questa mattina alle nove.

Il comitato sanitario nazionale ha proposto tre definizioni per identificare le zone a rischio COVID-19.

La prima è quella di un'area che non pone rischi di contagio di coronavirus, definita COVID-FREE dove non si sono verificati casi di contagio locali negli ultimi 28 giorni.

La seconda chiamata, CONTROLLED, e una zona controllata dove negli ultimi 28 giorni si sono verificati focolai di contagio la cui fonte è stata identificata e isolata.

La terza, definita COMMUNITY TRANSMISSION ZONE o HOTSPOT è un’area dove invece ci sono casi di contagio attivi tra la popolazione la cui fonte, nella maggior parte dei casi, non è stata identificata negli ultimi 28 giorni.

Le tre definizioni verranno proposte ai premier statali e i ministri capi dei territori nel corso della riunione del consiglio nazionale che si tiene oggi in modo da avere una definizione comune in tutto il paese.


 

  • Altre notizie:
  • Ultime battute della campagna elettorale per il referendum confermativo sul taglio dei parlamentari;
  • Il Parlamento europeo vota a favore di sanzioni contro il presidente bielorusso Lukashenko;
  • Le Barbados annunciano l'intenzione di diventare una repubblica sostituendo la Regina Elisabetta II con un capo di stato locale;
  • Nello sport: Il Milan batte lo Shamrock Rovers e passa il turno di Europa League; il polacco Michal Kwiatkowski vince la 18.ma tappa del Tour de France e lo sloveno Primož Roglič mantiene il controllo della maglia gialla.

Il primo ministro Scott Morrison ha detto che deve essere raggiunto presto un accordo sulla definizione di un HOTSPOT in modo da decidere più facilmente come comportarsi con la chiusura dei confini statali e che una decisione deve essere presa in tempi brevi.

Ed ha aggiunto che una soluzione deve essere trovata in tempi brevi.

Ogni stato ha una situazione diversa, e lo rispetto. Ma avere queste differenze non significa che stiamo vincendo come nazione quando si tratta di combattere il virus. Dobbiamo convivere con la pandemia e non lasciare che il virus distrugga il nostro modo di vivere.

Il comitato nazionale discuterà anche la proposta di aumentare il numero di arrivi internazionali in Australia per riportare in patria gli oltre 27mila australiani bloccato all’estero.

NSW, Western Australia e Queensland si sono detti favorevoli ad accettare altre 500 persone la settimana.

Ascolta il giornale radio:

Giornale radio venerdì 18 settembre
00:00 00:00

Se avete sintomi da raffreddore o influenza, state a casa e richiedete di sottoporvi ad un test chiamando telefonicamente il vostro medico, oppure contattate la hotline nazionale per le informazioni sul Coronavirus al numero 1800 020 080. 

Notizie e informazioni sono disponibili in 63 lingue all'indirizzo www.sbs.com.au/coronavirus

Ascolta SBS Italian tutti i giorni, dalle 8am alle 10am. Seguici su FacebookTwitter e Instagram.

 

Coming up next

# TITLE RELEASED TIME MORE
Giornale radio venerdì 18 settembre 18/09/2020 13:14 ...
COVID-19, l’impatto nel Terzo Mondo “dovrebbe farci riflettere sulle nostre frustrazioni” 27/10/2020 12:35 ...
La pasta "sporca" delle nonne romagnole 27/10/2020 11:55 ...
News Flash Italian lunedì 26 ottobre 26/10/2020 04:10 ...
"Perso il lavoro, ho deciso di rischiare. E ho aperto un’attività in pieno lockdown" 26/10/2020 20:53 ...
Melbourne, calano i casi di COVID-19, ma Andrews chiede ancora pazienza 26/10/2020 09:49 ...
Il Giro d'Italia incorona la nuova guardia 26/10/2020 29:06 ...
Giornale radio lunedì 26 ottobre 2020 26/10/2020 11:09 ...
Carlos Bárcenas, il tenore biologo marino 25/10/2020 12:14 ...
"Senza la famiglia non hai niente" 25/10/2020 16:35 ...
View More