Coming Up Sat 8:00 AM  AEDT
Coming Up Live in 
Live
Italian radio

Green pass, proteste da Roma a Milano mentre aumentano i casi di COVID-19

People protest during a demonstration organised by No Green Pass and No Vax movements at Circo Massimo, in Rome on Nov. 20. Source: Antonio Masiello/Getty Images

Nel weekend molte piazze italiane sono state nuovamente occupate dai cortei "no vax" e "no green pass", mentre i casi di COVID-19 e i decessi sembrano di nuovo in aumento. Il giornalista Carlo Fusi ci spiega che cosa vogliono i manifestanti e quali alternative propongono.

Sabato molte piazze italiane sono state occupate dai cortei "no vax" e "no pass", uno dei quali a Roma dove la presidente del municipio di Roma centro Lorenza Bonaccorsi ha chiesto uno stop ai cortei nel centro storico, soprattutto, ha dichiarato Bonaccorsi, "se a farli sono persone che non rispettano le regole a partire dal distanziamento sociale e senza l'utilizzo della mascherina".

Tutto questo in una fase della campagna in cui il vaccino, che gli italiani hanno ricevuto mediamente prima degli australiani, inizia a perdere parzialmente d'efficacia e con le autorità sanitarie e governative che invitano chi può a ricorrrere alla terza dose — il richiamo che permette di aumentare la protezione contro il virus.

In Italia, le infezioni e i decessi sembrano in aumento; gli ultimi dati riportano 9.709 nuovi casi e 46 morti, in larga parte non vaccinati.

Si inizia a parlare nuovamente di lockdown e di zone "colorate" - verde, giallo, rosso a seconda del livello di allerta - termini e situazioni che ci si augurava fossero relegati al passato. 

Ma secondo il giornalista Carlo Fusi "il lockdown è escluso, perché la stragrande maggioranza degli italiani che sono stati rispettosi delle regole non accetterebbero una situazione di questo genere". 

"Allora ci sarebbe davvero un rischio vero per la coesione sociale, soprattutto adesso che andiamo verso Natale e soprattutto adesso che i numeri dell'economia cominciano a essere di nuovo rosei", ha spiegato Fusi. 

Ascolta l'intervento di Carlo Fusi. 

Green pass, proteste da Roma a Milano mentre aumentano i casi di COVID-19
00:00 00:00

Le persone in Australia devono stare ad almeno 1,5 metri di distanza dagli altri. Controllate le restrizioni del vostro stato per verificare i limiti imposti sugli assembramenti. 

Se avete sintomi da raffreddore o influenza, state a casa e richiedete di sottoporvi ad un test chiamando telefonicamente il vostro medico, oppure contattate la hotline nazionale per le informazioni sul Coronavirus al numero 1800 020 080.

Notizie e informazioni sono disponibili in 63 lingue all'indirizzo www.sbs.com.au/coronavirus

Ascolta SBS Italian ogni giorno, dalle 8am alle 10am.

Seguici su FacebookTwitter e Instagram o abbonati ai nostri podcast cliccando qui.

Coming up next

# TITLE RELEASED TIME MORE
Green pass, proteste da Roma a Milano mentre aumentano i casi di COVID-19 22/11/2021 09:36 ...
Grande Storia e piccole storie nei documentari e film in programma su SBS 28/01/2022 08:45 ...
Giornale radio venerdì 28 gennaio 2022 28/01/2022 10:21 ...
Ep.196: Chi ha tradito Anna Frank? Un mistero risolto 27/01/2022 08:54 ...
La pandemia? Ha contribuito a smorzare l'interesse per la lingua italiana 27/01/2022 25:50 ...
Francesco Cossiga e l'era dei presidenti "protagonisti" 27/01/2022 13:38 ...
News flash giovedì 27 gennaio 2022 27/01/2022 05:02 ...
Cresce la tensione sull'Ucraina 27/01/2022 12:27 ...
Sinner, sbagliando s'impara 27/01/2022 11:40 ...
Giornale radio giovedì 27 gennaio 2022 27/01/2022 10:54 ...
View More