Coming Up Sun 8:00 AM  AEDT
Coming Up Live in 
Live
Italian radio

I Paesi in via di sviluppo possono rinunciare al carbone?

Operai che caricano un camion di carbone nei pressi della città indiana di Dhanbad. Source: AAP Image/AP Photo/Altaf Qadri

L'India è stata molto criticata per il suo approccio cauto all'abbandono del carbone, che ha limitato il successo della conferenza sul clima di Glasgow. Perché questa scelta?

l presidente della COP-26 Alok Sharma si è scusato commosso per un accordo che è stato percepito da molti, se non mancato, almeno fortemente limitato.


In evidenza

  • La Cina utilizza oltre la metà del carbone a livello mondiale.
  • In India il 70 per cento dell'energia è prodotto dal carbone.
  • In India l'industria del carbone offre lavoro in regioni disagiate.

L'India è stata accusata di aver fatto deragliare all'ultimo minuto gli obiettivi della COP-26 a Glasgow, proponendo di sostituire nel testo finale la parola  "eliminazione" con "diminuzione graduale"

Si parla di estrazione e uso del carbone, una risorsa ancora fondamentale per le economie in forte sviluppo, come India e Cina.

Potrebbe interessarti anche:

Secondo Massimiliano Tani, professore di Finanza alla University of New South Wales di Canberra, sia Cina che India producono oltre la metà della propria energia proprio dal carbone.

Oltre a sostenere l'economia tramite le forniture energetiche, il carbone è fonte di sostentamento in regioni particolarmente povere, fornisce elettricità alle case.

Dopo avere inquinato per decenni, secondo Tani i paesi più sviluppati dovrebbero fornire cooperazione e supporto perché paesi come la Cina e, in particolare, l'India possano arrivare ad una transizione più veloce a fonti di energia meno inquinanti.

Ascolta l'analisi di Massimiliano Tani

I Paesi in via di sviluppo possono rinunciare al carbone?
00:00 00:00

Le persone in Australia devono stare ad almeno 1,5 metri di distanza dagli altri. Controllate le restrizioni del vostro stato per verificare i limiti imposti sugli assembramenti. 

Se avete sintomi da raffreddore o influenza, state a casa e richiedete di sottoporvi ad un test chiamando telefonicamente il vostro medico, oppure contattate la hotline nazionale per le informazioni sul Coronavirus al numero 1800 020 080.

Notizie e informazioni sono disponibili in 63 lingue all'indirizzo www.sbs.com.au/coronavirus

Ascolta SBS Italian tutti i giorni, dalle 8am alle 10am. 

Seguici su FacebookTwitter e Instagram o abbonati ai nostri podcast cliccando qui.

Coming up next

# TITLE RELEASED TIME MORE
I Paesi in via di sviluppo possono rinunciare al carbone? 17/11/2021 10:54 ...
Berrettini, il rimpianto e l'orgoglio 29/01/2022 07:29 ...
Le poesie ancora attuali di Oodgeroo, poetessa e attivista aborigena del Novecento 29/01/2022 20:23 ...
Di padre in figlio: l'italo-australiano Alessandro Circati a Parma 25 anni dopo il padre Gianfranco 29/01/2022 21:04 ...
Giornale radio sabato 29 gennaio 2022 29/01/2022 09:27 ...
"Nell'occhio del ciclone", imparare a gestire una crisi umanitaria 28/01/2022 08:14 ...
Presidenziali, nulla di fatto alla quarta votazione 28/01/2022 12:35 ...
Backpackers e studenti salveranno l’economia australiana dalla mancanza di forza lavoro? 28/01/2022 12:41 ...
Berrettini sfida gli dei 28/01/2022 13:15 ...
Grande Storia e piccole storie nei documentari e film in programma su SBS 28/01/2022 08:45 ...
View More