Coming Up Thu 8:00 AM  AEDT
Coming Up Live in 
Live
Italian radio

Il "budget del secolo": i numeri del governo per la ripresa post COVID-19

COVID-19 küresel bir ekonomik krize yol açtı, diyen Hazine Bakanı Josh Frydenberg, zararı asgariye indirme çabalarının çok masraflı olduğunu belirtti. Source: AAP Image/Mick Tsikas

L’Australia non è risultata immune alla crisi economica più profonda dagli anni della Grande Depressione, ha detto il ministro Josh Frydenberg presentando la finanziaria. La pandemia ha provocato una contrazione economica del 4,5% a livello internazionale, non paragonabile allo 0,1% di perdite verificatosi dopo la Crisi Finanziaria Globale.

Nella serata di martedì 6 ottobre, a Canberra, il Governo australiano ha annunciato la “finanziaria più importante nella storia australiana dopo la seconda guerra mondiale”, secondo il Primo Ministro Scott Morrison.

Il ministro del Tesoro Josh Frydenberg ha presentato il budget federale, partendo dall’analisi di un anno di sfide senza precedenti per il Paese: dagli incendi a cavallo tra 2019 e 2020, alla pandemia di COVID-19. 

L’Australia non è risultata immune, ha detto il Ministro, alla crisi economica più profonda dagli anni della Grande Depressione che ha provocato una contrazione dell’economia mondiale del 4,5% nel 2020, non paragonabile allo 0,1% di perdite verificatosi dopo la Crisi Finanziaria Globale tra 2007 e 2009.

Eppure la posizione di forza dell’economia australiana, secondo Frydenberg, ha permesso al Paese di sostenere eventi eccezionali meglio di molte altre economie come quella americana e quella inglese.

Il piano del Governo è quello di ricostruire l’economia creando occupazione, la finanziaria è stata definita nelle prime righe del discorso del Ministro, “a Budget on work”.

Il Ministro ha ricordato i 700 mila posti di lavoro che sono stati salvati grazie ai piani di assistenza alle imprese del governo durante la pandemia, JobSeeker e JobKeeper, misure che hanno permesso di tenere a galla tanti australiani ma che hanno avuto un costo importante per le casse statali.

“Il COVID-19 ha generato un un deficit di 213,7 miliardi di dollari e un debito netto di 703 miliardi di dollari”, ha detto Frydenberg spiegando che a fronte della crisi l’aumento del debito è l’unica mossa responsabile per risolvere la crisi.

Giovani e nuova occupazione

La prima categoria di australiani alla quale si è rivolto il ministro Frydenberg è stata quella dei giovani: il governo si impegnerà a creare 100 mila nuovi posti per apprendisti offrendo alle aziende che li assumeranno sussidi fino al 50%, per uno stanziamento di 1,2 miliardi di dollari.

Il Governo ha anche promesso finanziamenti per nuovi corsi brevi in agricoltura, salute, IT e scienze ma metterà anche a disposizione finanziamenti per corsi universitari e a sostegno di studenti aborigeni e isolani dello Stretto di Torres per concludere la formazione dell’obbligo e trovare impiego.

Tagli alle tasse e occupazione femminile

Ma se i giovani sono stati i primi ad essere menzionati nel discorso del Ministro, la finanziaria ha strizzato soprattutto l’occhio ai business attraverso importanti tagli alle tasse.

“Più di 11 milioni di contribuenti riceveranno una riduzione delle tasse retrodatata al 1 ° luglio di quest'anno. Gli australiani avranno più soldi da spendere, generando miliardi di dollari di attività economica e 50.000 nuovi posti di lavoro".

Il Governo ha deciso di saltare un passaggio e annunciare gli sgravi fiscali che secondo piani precedenti erano previsti tra due anni. Una mossa appoggiata dai laburisti.

Secondo Frydenberg i maggiori benefici li avranno i lavoratori con i redditi più bassi: chi guadagna fino a 40.000 dollari pagherà il 21% in meno di tasse e chi ha uno stipendio fino a $ 80.000 pagherà circa l'11% in meno di tasse.

Secondo questi cambiamenti, più di sette milioni di australiani riceveranno sgravi fiscali di almeno  2.000 dollari in questo anno finanziario.

Le donne, che rappresentano la categoria più seriamente colpita dalla crisi, potranno beneficiare di un programma speciale che che Frydenberg ha presentato così: “240 milioni di dollari saranno stanziati in misure e programmi per sostenere apprendistati per le donne nelle scienze, nella tecnologia, nell’ingegneria ingegneria e nella matematica; oltre che nella creazione di nuovi posti di lavoro e per la sicurezza delle donne sul lavoro e a casa”.

Nuove infrastrutture, manifattura e ambiente

Anche i finanziamenti alla cybersicurezza, alla difesa e alle forze di polizia e intelligence sono state voci importanti nel budget, ma come era previsto il governo ha dichiarato nuovi investimenti anche nella crescita dell’industria interna e nelle infrastrutture.

Il budget ha previsto uno stanziamento di 1,3 miliardi di dollari per incoraggiare la produzione, mirando a sei aree principali di sviluppo: il food, energie e lavorazione di minerali, prodotti sanitari, riciclaggio, difesa e spazio.

Il Governo investirà 2 miliardi di dollari in ricerca e sviluppo con nuovi finanziamenti ad enti di ricerca e università mentre sulle infrastrutture il governo stanzierà 14 miliardi di dollari in progetti per la mobilità che secondo le previsioni potrebbero portare alla creazione di ulteriori 40.000 posti di lavoro.

Nelle zone rurali, il governo guarda soprattutto ad implementare infrastrutture idriche.

Josh Frydenberg ha dichiarato che saranno stanziati 250 milioni di dollari per la modernizzazione delle infrastrutture di riciclaggio.

Per la salvaguardia dell’ambiente, il governo ha promesso 1,8 miliardi di dollari in finanziamenti: “I nostri investimenti riflettono l’impegno per aiutare la nostra fauna a riprendersi dagli incendi dell'estate e per proteggere e migliorare la nostra flora unica al mondo. Effettueremo il più grande investimento nei parchi nazionali del Commonwealth australiano, con 233 milioni di dollari stanziati per aggiornare le strutture a Uluru, Kakadu, Christmas Island e Booderee National Park”.

Il "budget del secolo": i numeri del governo per la ripresa post COVID-19
00:00 00:00

Le persone in Australia devono stare ad almeno 1,5 metri di distanza dagli altri. Controllate le restrizioni del vostro stato per verificare i limiti imposti sugli assembramenti. L'elenco completo delle misure restrittive è disponibile qui: https://www.dhhs.vic.gov.au/stage-4-restrictions-covid-19
Se avete sintomi da raffreddore o influenza, state a casa e richiedete di sottoporvi ad un test chiamando telefonicamente il vostro medico, oppure contattate la hotline nazionale per le informazioni sul Coronavirus al numero 1800 020 080. 
Notizie e informazioni sono disponibili in 63 lingue all'indirizzo www.sbs.com.au/coronavirus

Ascolta SBS Italian tutti i giorni, dalle 8am alle 10am.

Seguici su FacebookTwitter e Instagram.

Coming up next

# TITLE RELEASED TIME MORE
Il "budget del secolo": i numeri del governo per la ripresa post COVID-19 07/10/2020 10:23 ...
"La mia speranza è che un giorno mia mamma possa tornare da me" 25/11/2020 14:03 ...
La finanziaria del Victoria, "investimenti in infrastrutture, costruzioni e progetti di grande respiro" 25/11/2020 10:05 ...
Le nuove frontiere dell'agricoltura nello spazio 25/11/2020 20:08 ...
News Flash mercoledì 25 novembre 25/11/2020 05:28 ...
Usa: Biden presenta la sua squadra 25/11/2020 10:42 ...
Quadro da 120 mila dollari rubato in NSW, ma "non è un gran furto” 25/11/2020 02:45 ...
Giornale radio mercoledì 25 novembre 2020 25/11/2020 10:48 ...
Riaperto il confine tra NSW e VIC: cosa cambia per i residenti? 25/11/2020 16:37 ...
La pasta alla Norma, un'opera d'arte siciliana 24/11/2020 07:31 ...
View More