Coming Up Fri 8:00 AM  AEST
Coming Up Live in 
Live
Italian radio

La pandemia? Ha contribuito a smorzare l'interesse per la lingua italiana

Sono tante le concause che mettono a rischio la lingua italiana in Australia, e l'insegnamento a distanza potrebbe essere uno tra queste Source: pexels

La lingua italiana e il suo insegnamento sono davvero in declino? E se è così, cosa potrebbe esser fatto per contrastare questo calo di interesse? Ne abbiamo parlato con alcune insegnanti di italiano in Australia.

Agli inizi del nuovo millennio la lingua italiana era ancora quella più parlata in Australia dopo l'inglese, ma i recenti cambiamenti demografici l'hanno fatta scivolare al quinto posto, dopo mandarino, arabo, cantonese e vietnamita.

Sebbene la lingua italiana resti ancora tra le più studiate nella scuola australiana, c'è chi teme per il suo futuro, soprattutto alla luce di recenti decisioni prese da alcuni atenei australiani, tra cui la Finders University.

Nei giorni scorsi anche l'emittente ABC ha pubblicato un articolo dedicato al futuro della lingua italiana in Australia, dal titolo eloquente: Italian language is in decline in Australia — but could the next generation reverse that trend?

Ma si può parlare di un vero e proprio declino che vede la lingua italiana destinata a tramontare nel contesto australiano? E cosa si potrebbe fare per supportare l'insegnamento della nostra lingua?

Ne abbiamo parlato con alcune ospiti che lavorano nel settore dell'insegnamento dell'italiano in Australia, le quali hanno anche citato, tra le sfide attuali, la difficoltà dell'insegnamento a distanza.

Ascolta il dibattito con Jenna Lo Bianco, insegnante di italiano e dottoranda con una tesi dedicata all’insegnamento dell’italiano, Barbara Pezzotti, docente di italianistica della Monash University, Silvia Di Domenicantonio, insegnante di italiano presso l'università cattolica ACU, e Giulia Campomizzi, fondatrice di Italian Project, servizio di tutoring di lingua italiana a Melbourne.

La pandemia? Ha contribuito a smorzare l'interesse per la lingua italiana
00:00 00:00

Le persone in Australia devono stare ad almeno 1,5 metri di distanza dagli altri. Controllate le restrizioni del vostro stato per verificare i limiti imposti sugli assembramenti.

Se avete sintomi da raffreddore o influenza, state a casa e richiedete di sottoporvi ad un test chiamando telefonicamente il vostro medico, oppure contattate la hotline nazionale per le informazioni sul Coronavirus al numero 1800 020 080. 

Notizie e informazioni sono disponibili in 63 lingue all'indirizzo www.sbs.com.au/coronavirus

Ascolta SBS Italian tutti i giorni, dalle 8am alle 10am. Seguici su FacebookTwitter e Instagram.

Coming up next

# TITLE RELEASED TIME MORE
La pandemia? Ha contribuito a smorzare l'interesse per la lingua italiana 27/01/2022 25:50 ...
Giornale radio giovedì 19 maggio 2022 19/05/2022 10:19 ...
A Photo 2022, l'Italia dopo la prima ondata di Covid ritratta da Massimo Vitali 18/05/2022 15:57 ...
Prima casa, liberali e laburisti discutono dell'Australian Dream 18/05/2022 12:56 ...
News flash mercoledì 18 maggio 2022 18/05/2022 04:36 ...
Nuovo sbiancamento dei coralli nella Grande Barriera Corallina, assente nel dibattito della campagna politica 18/05/2022 07:36 ...
Elezioni: la Coalizione rende pubblici i costi elettorali, i laburisti lo faranno domani 18/05/2022 06:52 ...
“Più cose fai, più qualcuno si accorge di te”: il volontariato è anche un modo per trovare un lavoro in Australia 18/05/2022 09:52 ...
Memories of Sanremo, un omaggio alla canzone italiana Down Under 18/05/2022 10:01 ...
Giornale radio mercoledì 18 maggio 2022 18/05/2022 10:20 ...
View More