Coming Up Wed 8:00 AM  AEDT
Coming Up Live in 
Live
Italian radio

Liberato (ma non scagionato) Patrick Zaki

Patrick George Zaki hugging his sister after his release, outside the police station in Nile Delta city of Mansoura, Egypt, Wednesday, Dec. 8, 2021. Source: AAP Image/EIPR via AP

Lo studente egiziano dell'Università di Bologna era in carcere a Mansura dal febbraio 2020. La sua scarcerazione è una notizia positiva che tuttavia non mette la parola fine alla vicenda giudiziaria di Zaki.

"Voglio dire molte grazie agli italiani, a Bologna, all'Università, ai miei colleghi, a chiunque mi abbia sostenuto", ha dichiarato Zaki parlando con l'ANSA dopo il rilascio.

Zaki era da oltre un anno e mezzo in carcerazione preventiva, con le accuse di minaccia alla sicurezza nazionale, incitamento alle proteste illegali, sovversione, diffusione di false notizie, propaganda per il terrorismo.


Punti chiave

  • Patrick Zaki è stato arrestato nel febbraio 2020 quando si è recato in Egitto per fare visita alla sua famiglia
  • Appena uscito dal commissariato Patrick Zaki ha abbracciato la sorella
  • La sua detenzione ha suscitato mobilitazioni da parte della società civile e della politica italiana

La vicenda è stata seguita con attenzione dall'Italia, dove dal momento dell'arresto, nel febbraio 2020, si è sviluppata una vera e propria campagna a favore del trentenne, a cui numerosi comuni hanno conferito la cittadinanza onoraria.

Ma nonostante il sollievo per la notizia della scarcerazione, restano ancora dubbi sul futuro di Zaki, che non è stato assolto dalle accuse e a febbraio dovrà comparire in tribunale.

Ascolta l'intervista a Michele Giorgio, corrispondente dal Medio Oriente per il Manifesto e direttore di Pagine Esteri, rivista online di approfondimento politico e culturale.

Liberato (ma non scagionato) Patrick Zaki
00:00 00:00

Le persone in Australia devono stare ad almeno 1,5 metri di distanza dagli altri. Controllate le restrizioni del vostro stato per verificare i limiti imposti sugli assembramenti. 

Se avete sintomi da raffreddore o influenza, state a casa e richiedete di sottoporvi ad un test chiamando telefonicamente il vostro medico, oppure contattate la hotline nazionale per le informazioni sul Coronavirus al numero 1800 020 080.

Notizie e informazioni sono disponibili in 63 lingue all'indirizzo www.sbs.com.au/coronavirus

Ascolta SBS Italian ogni giorno, dalle 8am alle 10am.

Seguici su FacebookTwitter e Instagram o abbonati ai nostri podcast cliccando qui.

Coming up next

# TITLE RELEASED TIME MORE
Liberato (ma non scagionato) Patrick Zaki 09/12/2021 09:13 ...
Best of 2021: lo sfincione, un classico per le strade di Palermo 18/01/2022 09:38 ...
"Head to Health", un'iniziativa dedicata alla salute mentale delle comunità multiculturali 18/01/2022 11:49 ...
News flash martedì 18 gennaio 2022 18/01/2022 05:44 ...
Tonga, ancora difficile ristabilire i contatti dopo l'eruzione vulcanica 18/01/2022 15:49 ...
Nole torna in Serbia, a Melbourne Park finalmente si gioca 18/01/2022 15:30 ...
Giornale radio martedì 18 gennaio 2022 18/01/2022 10:37 ...
News flash lunedì 17 gennaio 2022 17/01/2022 08:34 ...
Best of 2021: il "caso Tampa" e lo stravolgimento della politica australiana nei confronti dei rifugiati 17/01/2022 12:28 ...
Ucciso il sequestratore nella sinagoga di Colleyville in Texas 17/01/2022 09:45 ...
View More