Coming Up Wed 8:00 AM  AEDT
Coming Up Live in 
Live
Italian radio

Lunghe attese per alcuni tipi di visti, ecco "l'ordine di priorità" del governo

Source: Getty Images/Rhisang Alfarid

Una quantità crescente di persone che ha richiesto visti da parecchio tempo non ha ancora ottenuto risposta. Come spiega l’agente d’Immigrazione Emanuela Canini, c’è un ordine di priorità del ministero di Home Affairs. Ecco come funziona e chi c'è nell'elenco.

I periodi di attesa per alcuni tipi di visto si sono allungati recentemente. 

"Parliamo di ritardi anche fino a due anni, per visti che ad esempio prima della pandemia potevano essere decisi in due o tre mesi", ha dichiarato Canini in un'intervista con SBS Italian.

Con la pandemia le cose sono cambiate.

"Ma in realtà la pandemia è solo l’evento scatenante, perché il ministro dell’immigrazione ha la facoltà di decidere che politiche adottare, quando e come vuole", ha affermato Canini. 

"Questa facoltà c’è sempre stata ed è sempre stata adottata a seconda del momento economico e politico", ha aggiunto. 

Dal punto di vista del governo, "il loro interesse è di dare la residenza a chi vogliono loro — quindi occupazioni critiche per la pandemia e il recupero economico", ha dicharato Canini.  

L'ordine di priorità del ministero: come funziona e chi c'è nell'elenco?

Ci sono 11 livelli di priorità, spiega Canini. Al primo posto vi sono diverse categorie a pari merito. 

  • gli sponsorizzati delle occupazioni della lista prioritaria, come medici e altri sanitari, ingegneri, informatici e pochi altri, sono 44 occupazioni in tutto
  • gli sponsorizzati nel settore agricolo
  • i "global talent"
  • i visti Business

Al secondo posto troviamo le occupazioni nei settori critici, spiega Canini, che sono: infrastrutture, telecomunicazioni, settore minerario, logistica, la produzione alimentare, l’assistenza alla terza età e pochi altri settori.

"Proseguiamo poi la discesa favorendo i visti regionali che fanno parte dei DAMA (designated area migration agreement) o dei Labour Agreement, e più giù troviamo i visti a punti regionali e infine i visti a punti nominati dagli stati e quelli 189 indipendenti". 

"All’ultimo posto ci sono tutti gli altri. Ad esempio, un restaurant manager sponsorizzato è vero che lavora nel settore cibo ma non è produzione alimentare", ha aggiunto. "Oppure un imbianchino sponsorizzato che lavora nell’ambito dell’edilizia residenziale non fa parte del settore infrastrutture". 

A meno che queste persone non siano sponsorizzate con un DAMA, non avranno precedenza, spiega Canini.

"Lo stesso si può dire degli sponsorizzati temporanei, che più o meno seguono lo stesso concetto. In tutto questo chi sta in Australia ha precedenza su chi è fuori dal Paese". 

La lista completa delle priorità si può trovare sul sito del dipartimento sotto "Visa processing times".

Ascolta l'intervento di Canini: 

Lunghe attese per alcuni tipi di visti, ecco "l'ordine di priorità" del governo
00:00 00:00

Le persone in Australia devono stare ad almeno 1,5 metri di distanza dagli altri. Controllate le restrizioni del vostro stato per verificare i limiti imposti sugli assembramenti. 

Se avete sintomi da raffreddore o influenza, state a casa e richiedete di sottoporvi ad un test chiamando telefonicamente il vostro medico, oppure contattate la hotline nazionale per le informazioni sul Coronavirus al numero 1800 020 080.

Notizie e informazioni sono disponibili in 63 lingue all'indirizzo www.sbs.com.au/coronavirus

Ascolta SBS Italian ogni giorno, dalle 8am alle 10am.

Seguici su FacebookTwitter e Instagram o abbonati ai nostri podcast cliccando qui.

Coming up next

# TITLE RELEASED TIME MORE
Lunghe attese per alcuni tipi di visti, ecco "l'ordine di priorità" del governo 19/11/2021 12:20 ...
Fumata nera nella prima votazione per il Presidente della Repubblica 25/01/2022 24:27 ...
News Flash martedì 25 gennaio 2022 25/01/2022 06:13 ...
Berrettini e Sinner, la Storia è adesso 25/01/2022 11:36 ...
Mezzo secolo fa veniva eretta la tenda dell'Ambasciata Aborigena a Canberra 25/01/2022 10:08 ...
Le farmacie australiane lamentano la carenza di test antigienici rapidi 25/01/2022 07:19 ...
Giornale radio martedì 25 gennaio 2022 25/01/2022 10:29 ...
L'italoaustraliano Annibale Giannarelli vince The Senior Voice in Italia 24/01/2022 29:06 ...
Best of 2021: Un omicidio del 1945 potrebbe essere uno dei primi delitti di 'ndrangheta in Australia 24/01/2022 13:33 ...
News flash lunedì 24 gennaio 2022 24/01/2022 05:43 ...
View More