Coming Up Wed 8:00 AM  AEDT
Coming Up Live in 
Live
Italian radio

Migranti, continua l'escalation al confine tra Bielorussia e Polonia

Migrants lay down at their camp at the Belarus-Polish border in the Grodno region, Belarus, 10 November 2021. Source: AAP Image/EPA/STRINGER

Si fanno sempre più forti le tensioni al confine tra Bielorussia e Polonia, dove migliaia di richiedenti asilo attendono di trovare un modo per entrare in Europa.

La situazione al confine tra Russia e Bielorussia si sta facendo sempre più tesa. Gruppi per la difesa dei diritti umani hanno lanciato l'allarme sulle condizioni in cui versano uomini, donne e bambini, e intanto si accendono i toni tra i governi dei due Paesi confinanti.


Punti chiave

  • Il numero di migranti bloccati al confine tra Bielorussia e Polonia è in continua crescita
  • Il presidente bielorusso Lukashenko ha affermato di non aver alcuna intenzione di limitare il passaggio dei migranti nel suo Paese
  • La Polonia ha dispiegato ingenti forze al confine per prevenire il passaggio dei migranti all'interno del territorio dell'Unione Europea

Da mesi l’Unione Europea accusa il presidente della Bielorussia Lukashenko di aver innescato ad arte una nuova crisi di migranti. 

Mentre prima la rotta prediletta passava per il Mediterraneo, i rifugiati, facilitati secondo le accuse dalla politica di Lukashenko, hanno deciso di prendere invece la via del Caucaso, tendando di entrare in Europa tramite il confine tra Bielorussia e Polonia.

La Polonia non sembra voler cedere alle richieste dei gruppi umanitari, ed invece di provvedere con aiuti ha deciso di erigere muri di filo spinato e dispiegare ingenti forze di polizia al confine al fine di prevenire il passaggio del confine da parte dei rifugiati.

Per approfondire, potete riascoltare il contributo del nostro corrispondente da Mosca Giuseppe D'Amato qui:

Migranti, continua l'escalation al confine tra Bielorussia e Polonia
00:00 00:00

Le persone in Australia devono stare ad almeno 1,5 metri di distanza dagli altri. Controllate le restrizioni del vostro stato per verificare i limiti imposti sugli assembramenti. 

Se avete sintomi da raffreddore o influenza, state a casa e richiedete di sottoporvi ad un test chiamando telefonicamente il vostro medico, oppure contattate la hotline nazionale per le informazioni sul Coronavirus al numero 1800 020 080.

Notizie e informazioni sono disponibili in 63 lingue all'indirizzo www.sbs.com.au/coronavirus

Ascolta SBS Italian ogni giorno, dalle 8am alle 10am.

Seguici su FacebookTwitter e Instagram o abbonati ai nostri podcast cliccando qui.

Coming up next

# TITLE RELEASED TIME MORE
Migranti, continua l'escalation al confine tra Bielorussia e Polonia 11/11/2021 09:45 ...
Fumata nera nella prima votazione per il Presidente della Repubblica 25/01/2022 24:27 ...
News Flash martedì 25 gennaio 2022 25/01/2022 06:13 ...
Berrettini e Sinner, la Storia è adesso 25/01/2022 11:36 ...
Mezzo secolo fa veniva eretta la tenda dell'Ambasciata Aborigena a Canberra 25/01/2022 10:08 ...
Le farmacie australiane lamentano la carenza di test antigienici rapidi 25/01/2022 07:19 ...
Giornale radio martedì 25 gennaio 2022 25/01/2022 10:29 ...
L'italoaustraliano Annibale Giannarelli vince The Senior Voice in Italia 24/01/2022 29:06 ...
Best of 2021: Un omicidio del 1945 potrebbe essere uno dei primi delitti di 'ndrangheta in Australia 24/01/2022 13:33 ...
News flash lunedì 24 gennaio 2022 24/01/2022 05:43 ...
View More