Coming Up Wed 8:00 AM  AEDT
Coming Up Live in 
Live
Italian radio

"Niente lacrime per Rosemary", un romanzo italiano svela il lato oscuro della famiglia Kennedy

11 maggio 1938: Rose Kennedy (al centro), moglie dell'ambasciatore Joseph Kennedy, e due delle sue figlie, Kathleen Kennedy e Rosemary (a destra). Source: Getty Images/Keystone

La famiglia Kennedy torna a far parlare di sé in un romanzo che svela segreti, ambizioni e giochi di potere di uno dei clan più potenti della storia americana.

Il romanzo "Niente lacrime per Rosemary" è stato scritto a quattro mani dalla giornalista Simona Capodanno insieme alla storica Marina Marazza, e parla della prima figlia femmina di Rose Fitzgerald e Joe Kennedy.

Sorella minore del Presidente John Fitzgerald Kennedy, Rosemary era una bambina bellissima, nata però con un ritardo mentale dovuto ad un incidente capitato durante la sua nascita.

"La storia di Rosemary comincia nel 1918, anno caratterizzato dalla terribile pandemia dell'influenza spagnola, un periodo storico difficile, le cui dinamiche sono purtroppo note anche ai nostri giorni. Così come il mondo si è fermato oggi si fermò anche allora, influendo negativamente sulla nascita di questa bambina che soffrì una sofferenza fetale", ha raccontato Simona Capodanno ai microfoni di SBS Italian.

"Ho una vera passione per scovare e raccontare le vite di donne messe da parte dalla storia, ho scritto più di 2000 biografie nella mia carriera e ancora ne sono affascinata", ha raccontato la scrittrice spiegando come sia venuta a conoscenza di questa storia così poco conosciuta.

I Kennedy ebbero grandi ambizioni politiche e sociali per tutti i loro figli, e fin dalle prime pagine del romanzo si intuisce che la condizione di Rosemary era percepita come un problema da gestire e risolvere con discrezione. 

"Rosemary a soli 23 anni viene sottoposta ad un intervento che aveva promesso di risolvere tutti suoi problemi mentali, e che invece si rivela fatale e la riduce ad un vegetale", ha continuato Simona Capodanno.

Ci vorranno ancora anni affinché il ritardo e la malattia mentale smettano di essere un tabù per la società americana.

"A me e Marina piace pensare che, grazie al sacrificio di Rosemary, la vita di molte persone nelle sue stesse condizioni oggi sia migliore, infatti grazie a lei sono nati gli Special Olympics, dei giochi olimpici a cui ancora oggi partecipano persone con disabilità mentali, fondati dalla sorella Eunice Kennedy", ha concluso la giornalista.

Ascolta l'intervista integrale a Simona Capodanno:

"Niente lacrime per Rosemary", un romanzo italiano svela il lato oscuro della famiglia Kennedy
00:00 00:00

Le persone in Australia devono stare ad almeno 1,5 metri di distanza dagli altri. Controllate le restrizioni del vostro stato per verificare i limiti imposti sugli assembramenti. 

Se avete sintomi da raffreddore o influenza, state a casa e richiedete di sottoporvi ad un test chiamando telefonicamente il vostro medico, oppure contattate la hotline nazionale per le informazioni sul Coronavirus al numero 1800 020 080.

Notizie e informazioni sono disponibili in 63 lingue all'indirizzo www.sbs.com.au/coronavirus

Ascolta SBS Italian ogni giorno, dalle 8am alle 10am.

Seguici su FacebookTwitter e Instagram o abbonati ai nostri podcast cliccando qui.

Coming up next

# TITLE RELEASED TIME MORE
"Niente lacrime per Rosemary", un romanzo italiano svela il lato oscuro della famiglia Kennedy 25/10/2021 17:08 ...
Parlamento chiuso, campagna elettorale aperta 07/12/2021 20:56 ...
News Flash martedì 7 dicembre 2021 07/12/2021 05:33 ...
Viaggi, la storia di un italiano e del suo giro del mondo bloccato dalla pandemia 07/12/2021 12:12 ...
Spiedini di gamberi, carciofi e prosciutto di Parma con polenta grigliata e salsa gremolata 07/12/2021 10:11 ...
Giornale radio martedì 7 dicembre 2021 07/12/2021 09:28 ...
Trent'anni fa finiva l'Unione Sovietica 07/12/2021 12:21 ...
News flash lunedì 6 dicembre 2021 06/12/2021 04:06 ...
Ucraina, la Russia "pronta all'attacco a gennaio" 06/12/2021 15:47 ...
Vite nel limbo: peggiorano le condizioni dei migranti temporanei durante la pandemia 06/12/2021 15:36 ...
View More