Coming Up Thu 8:00 AM  AEDT
Coming Up Live in 
Live
Italian radio

Nonostante i ripetuti cessate il fuoco, continuano le ostilità nella regione del Nagorno-Karabakh

Source: Getty Images/Aldo Pavan

Una nuova tregua è stata siglata nella giornata di sabato tra l'Armenia e l'Azerbaijan, ma pochi minuti dopo la sua entrata in vigore, le parti si sono accusate a vicenda di averla violata.

Non si fermano le tensioni nella regione del Caucaso ed in particolare nel Nagorno-Karabakh dove gli eserciti di Armenia e Azerbaijan continuano ad affrontarsi militarmente, nonostante la firma di ripetuti cessate il fuoco siglati grazie all'intervento del governo russo.


Punti chiave:

  • Il governo armeno e quello azero hanno firmato, grazie alla mediazione del Cremlino, un cessate il fuoco nella giornata di sabato 17 ottobre
  • Già nella giornata di domenica 20 ottobre i due governi hanno cominciato a incolparsi l’un l’altro di aver violato l’accordo stipulato il giorno precedente
  • La comunità internazionale guarda in maniera preoccupata l’evolversi di questo conflitto che potrebbe avere ripercussioni notevoli sugli equilibri di potere nella regione

L’ultimo accordo per la cessione delle ostilità è stato firmato nella giornata di sabato, ma il ministero della difesa di Erevan ha accusato le forze azere di aver violato l’accordo quattro minuti dopo la sua entrata in vigore, lanciando razzi e colpi d’artiglieria.

Dal canto suo, il governo azero ha ribattuto affermando che le forze armene hanno gravemente violato l’accordo lanciando attacchi ripetuti lungo il fronte.

Sono molti gli attori internazionali che stanno cercando di evitare un ulteriore escalation delle violenze. La Russia, la Francia e gli Stati Uniti sono a capo del cosiddetto Gruppo di Minsk, fondato nel tentativo di risolvere il conflitto sotto l'egida dell'Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo.

Il governo azero ha dichiarato che, a partire dall'inizio del conflitto lo scorso 27 settembre, 60 civili hanno perso la vita, mentre rimane sconosciuto il numero di militari uccisi.

Il governo armeno ha invece comunicato che a perdere la vita dall'inizio del conflitto sono stati 36 civili e 710 militari.

Il giornalista Giuseppe D'Amato fa il punto della situazione su SBS Italian.

Nonostante i ripetuti cessate il fuoco, continuano le ostilità nella regione del Nagorno-Karabakh
00:00 00:00

Le persone in Australia devono stare ad almeno 1,5 metri di distanza dagli altri. Controllate le restrizioni del vostro stato per verificare i limiti imposti sugli assembramenti.

I test per il coronavirus ora sono ampiamente disponibili in tutta Australia. Se avete sintomi da raffreddore o influenza, richiedete di sottoporvi ad un test chiamando telefonicamente il vostro medico, oppure contattate la hotline nazionale per le informazioni sul Coronavirus al numero 1800 020 080. 

La app di tracciamento del coronavirus del governo federale COVIDSafe è disponibile e può essere scaricata dall’app store del vostro telefono.

SBS è impegnata nell'informare tutte le comunità d'Australia sugli ultimi sviluppi legati al COVID-19. Notizie e informazioni sono disponibili in 63 lingue all'indirizzo sbs.com.au/coronavirus.

Ascolta SBS Italian ogni giorno, dalle 8am alle 10am.

Seguici su FacebookTwitter e Instagram.

Coming up next

# TITLE RELEASED TIME MORE
Nonostante i ripetuti cessate il fuoco, continuano le ostilità nella regione del Nagorno-Karabakh 20/10/2020 13:46 ...
"La mia speranza è che un giorno mia mamma possa tornare da me" 25/11/2020 14:03 ...
La finanziaria del Victoria, "investimenti in infrastrutture, costruzioni e progetti di grande respiro" 25/11/2020 10:05 ...
Le nuove frontiere dell'agricoltura nello spazio 25/11/2020 20:08 ...
News Flash mercoledì 25 novembre 25/11/2020 05:28 ...
Usa: Biden presenta la sua squadra 25/11/2020 10:42 ...
Quadro da 120 mila dollari rubato in NSW, ma "non è un gran furto” 25/11/2020 02:45 ...
Giornale radio mercoledì 25 novembre 2020 25/11/2020 10:48 ...
Riaperto il confine tra NSW e VIC: cosa cambia per i residenti? 25/11/2020 16:37 ...
La pasta alla Norma, un'opera d'arte siciliana 24/11/2020 07:31 ...
View More