Coming Up Tue 8:00 AM  AEST
Coming Up Live in 
Live
Italian radio

“Più cose fai, più qualcuno si accorge di te”: il volontariato è anche un modo per trovare un lavoro in Australia

Laura Anzurri (r) working as volunteer. Source: Laura Anzurri

Dal 16 al 22 di maggio si celebra Down Under la Settimana Nazionale del Volontario, l'omaggio annuale al lavoro delle migliaia di volontari che prestano servizio gratuitamente per la comunità.

Il tema di quest'anno è Better together, e la settimana offre l'occasione per riconoscere e celebrare il lavoro dei volontari e per ringraziarli.

Ma essere volontari non è soltanto un'azione generosa che possiamo fare per i bisognosi.

Può essere infatti di grande aiuto per noi stessi: molte persone appena arrivate Down Under o donne che per via della maternità hanno dovuto staccarsi magari per anni dalla loro professione hanno trovato una loro strada professionale grazie al volontariato.

Laura Anzurri al centro con due colleghe volontarie.
Laura Anzurri al centro con due colleghe volontarie.
Laura Anzurri

Laura Anzurri durante la pandemia ha deciso di diventare volontaria in un op-shop (negozio di usato), un po’ per noia e un po’ per fare una nuova esperienza. 

“Mi sono trovata in situazioni in cui in colloqui di lavoro non mi è stato chiesto delle mie passate esperienze lavorative ma di quelle di volontariato”, racconta Laura a SBS Italian.

“Ed è proprio quello che mi ha fatto avere offerte di lavoro e mi ha portato alla mia attuale occupazione”.

Spesso il volontariato è frainteso, sembra noioso, ma ci sono moltissimi vantaggi a farlo 

Lauro ora lavora a tempo pieno e in modo retribuito per Volunteering Queensland, un'associazione che cerca volontari per organizzazioni no-profit e promuove iniziative di aggregazione sociale. 

“Qualsiasi siano i vostri interessi si trova sempre un’organizzazione che ha bisogno di voi. E sono sempre utili come referenze!”, aggiunge Laura, che sottolinea come dopo essersi trasferita nel nord del Queensland la sua esperienza da volontaria l’abbia aiutata a trovare lavoro a tempo indeterminato.

“Spesso si può aver lavorato in compagnie enormi conosciute in Europa o America, ma un datore di lavoro in Australia dà molta importanza ad esperienze che si possano controllare a livello locale, come quelle del volontariato”, racconta Laura sulla base dei colloqui che ha fatto durante la ricerca di un'occupazione. 

Nei curriculum italiani l’esperienza di volontariato non è essenziale, viene anzi ritenuta a volte controproducente, ma secondo Laura in Australia è apprezzata. 

“Quello che ho fatto in Italia non contava niente, in Australia è la controprova che qualcuno può darti fiducia”.

“Più cose fai, più qualcuno si accorge di te”, aggiunge “è successo a me, è successo a molte mie colleghe immigrate, che si trovavano in ruoli che non le appagavano. Hanno fatto volontariato e qualcuno le ha notate”.  

Ascolta i consigli di Laura Anzurri, raccontati a SBS Italian.

“Più cose fai, più qualcuno si accorge di te”: il volontariato è anche un modo per trovare un lavoro in Australia
00:00 00:00
 

Ascolta SBS Italian tutti i giorni, dalle 8am alle 10am. 

Seguici su FacebookTwitter e Instagram o abbonati ai nostri podcast cliccando qui

Coming up next

# TITLE RELEASED TIME MORE
“Più cose fai, più qualcuno si accorge di te”: il volontariato è anche un modo per trovare un lavoro in Australia 18/05/2022 09:52 ...
News flash lunedì 4 luglio 2022 04/07/2022 06:44 ...
Albanese in Europa, dopo il vertice NATO missioni in Francia e Ucraina 04/07/2022 09:38 ...
Sainz e Sinner, Happy Days 04/07/2022 23:34 ...
Giornale radio lunedì 4 luglio 2022 04/07/2022 11:42 ...
Frank Panucci, una vita che abbraccia tante culture 03/07/2022 15:08 ...
“Maestrale”, il buon vento de Il Muro del Canto 03/07/2022 15:01 ...
Brillante debutto del soprano Sae-Kyung Rim all'Opera House di Sydney 03/07/2022 14:35 ...
Giornale radio domenica 3 luglio 2022 03/07/2022 09:19 ...
Festival del cinema italiano in Nuova Zelanda 02/07/2022 11:13 ...
View More