Coming Up Mon 8:00 AM  AEDT
Coming Up Live in 
Live
Italian radio

Riduzione delle emissioni, 130 grandi aziende chiedono all'Australia di impegnarsi

A Milano una giovane manifestante chiedeva "Non rompete la mia Terra". L'Australia l'ascolterà? Source: AAP Image

Studi internazionali, investitori, aziende australiane concordano sulle opportunità economiche che un impegno australiano verso le emissioni zero porterebbe. Il governo è in trattative per annunciare una politica ambientale diversa prima del summit di Glasgow.

Mentre il primo ministro Scott Morrison è impegnato in una non facile trattativa con i Nationals sull'impegno che l'Australia dovrà prendere nella riduzione delle emissioni inquinanti, 130 tra le più grandi aziende australiane hanno chiesto al governo federale di impegnarsi per la riduzione delle emissioni — non solo perché è giusto per l'ambiente, ma ache perché crea posti di lavoro e stimola l'economia. 

Anche analisi del Fondo Monetario Internazionale indicano che l'Australia potrebbe guadagnare molto dalla spinta verso le emissioni zero, con i minerali chiave esportati dall'Australia ad aumentare di valore da quattro a sei volte quello attuale.

L'Australian Office of Financial Management, che gestisce il debito del governo australiano e i suoi obblighi finanziari, ha dichiarato che un terzo degli incontri che ha avuto con investitori a livello nazionale e internazionale negli ultimi mesi hanno incluso discussioni sugli impegni e le promesse dell'Australia in campo energetico e ambientale.

Nei prossimi giorni dovrebbe essere annunciata la nuova politica ambientale australiana, in tempo per il summit COP-26 di Glasgow che inizierà il 31 ottobre, il vertice sull'ambiente più importante degli ultimi anni.

Ascolta l'analisi della industria energetica in Australia del professore di finanza della University of New South Wales Massimiliano Tani.

Riduzione delle emissioni, 130 grandi aziende chiedono all'Australia di impegnarsi
00:00 00:00

Le persone in Australia devono stare ad almeno 1,5 metri di distanza dagli altri. Controllate le restrizioni del vostro stato per verificare i limiti imposti sugli assembramenti. 

Se avete sintomi da raffreddore o influenza, state a casa e richiedete di sottoporvi ad un test chiamando telefonicamente il vostro medico, oppure contattate la hotline nazionale per le informazioni sul Coronavirus al numero 1800 020 080.

Notizie e informazioni sono disponibili in 63 lingue all'indirizzo www.sbs.com.au/coronavirus

Ascolta SBS Italian tutti i giorni, dalle 8am alle 10am. 

Seguici su FacebookTwitter e Instagram o abbonati ai nostri podcast cliccando qui.

Coming up next

# TITLE RELEASED TIME MORE
Riduzione delle emissioni, 130 grandi aziende chiedono all'Australia di impegnarsi 13/10/2021 11:24 ...
"Mi piacerebbe scrivere, ma non ora. Voglio lavorare per i giovani" 28/11/2021 14:03 ...
La Victorian Opera pronta per la stagione 2022 28/11/2021 18:46 ...
Giornale radio domenica 28 novembre 2021 28/11/2021 09:38 ...
Melbourne, ecco perché il municipio di Moreland potrebbe cambiare nome 27/11/2021 18:28 ...
Giornale radio sabato 27 novembre 2021 27/11/2021 12:24 ...
"Swala for Christmas", una campagna per sostenere l'educazione delle adolescenti in Tanzania 26/11/2021 07:27 ...
TedX Sydney, l'eresia al centro dell'intervento di Monica Gagliano 26/11/2021 07:32 ...
Elezioni Comites e patronati nel Victoria, c’è conflitto d’interesse? 26/11/2021 09:53 ...
"Studiavo italiano pensando di migliorare la mia carriera, invece ho trovato l'amore" 26/11/2021 13:47 ...
View More