Coming Up Thu 8:00 AM  AEDT
Coming Up Live in 
Live
Italian radio

Ucraina, la Russia "pronta all'attacco a gennaio"

Il presidente Joe Biden incontra il presidente russo Vladimir Putin, giugno 2021, Ginevra, in Svizzera. Source: AAP Image/AP Photo/Patrick Semansky

Secondo l’intelligence statunitense Putin si starebbe preparanado ad invadere l’Ucraina. Secondo quando riferito, vi sarebbe un ammassamento di forze militari russe in quattro luoghi strategici lungo il confine ucraino.

Il Washington Post è stato il primo giornale a rivelare la notizia del possibile attacco della Russia all'Ucraina, riportando quanto appreso da una fonte anonima dell'intelligence americana e da documenti non classificati, tra cui immagini satellitari.

Si tratterebbe di una massiccia offensiva militare contro l'Ucraina che coinvolge 175.000 soldati, 100 gruppi tattici di battaglione insieme a blindati, artiglieria e altro equipaggiamento.

"[Questa è] un'operazione talmente visibile che si fatica a credere che la Russia intendesse cogliere di sorpresa l'Ucraina o l'Occidente, ma piuttosto si è propensi a credere ad una manovra fatta per essere notata e per esercitare pressione sul governo di Kiev in vista di una probabile fase negoziale", ha commentato Giampiero Gramaglia, esperto di questioni statunitensi, ai microfoni di SBS Italian.

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha dichiarato di voler rendere il più difficile possibile le operazioni di attacco alla Russia e che discuterà con il presidente Vladimir Putin durante il loro incontro virtuale previsto per i prossimi giorni, rimanendo fermo sulla sua decisione non accettare le cosidette "linee rosse" di Mosca.

"Le linee rosse del governo del Cremlino si riferiscono al veto che Mosca ha posto su qualsiasi formula di associazione per Ucraina, Moldavia e Georgia,  all'alleanza occidentale, che dovrebbero rimanere stati cuscinetto", ha spiegato Gramaglia.

Da parte sua il governo del Cremlino ha rimandato al mittente le accuse americane sulla prossima invasione dell'Ucraina.

"Putin ha dichiarato di non voler attaccare nessuno e ha ribadito che nel suo territorio è libero di schierare le truppe dove più gli piace", ha riportato il corrispondente da Mosca Giuseppe D'Amato ai microfoni di SBS Italian.

"Per Putin l"Ucraina non è un Paese qualsiasi ma la culla della civiltà slava orientale. Inoltre senza Ucraina la Russia non potrà mai più essere un impero, quindi sullo sfondo ci sono le questioni di stabilità strategica", ha concluso il corrispondente da Mosca.

Ascolta l'intervista al giornalista esperto di questioni statunitensi Giampiero Gramaglia e il corrispondente da Mosca Giuseppe d'Amato: 

Ucraina, la Russia "pronta all'attacco a gennaio"
00:00 00:00

Le persone in Australia devono stare ad almeno 1,5 metri di distanza dagli altri. Controllate le restrizioni del vostro stato per verificare i limiti imposti sugli assembramenti. 

Se avete sintomi da raffreddore o influenza, state a casa e richiedete di sottoporvi ad un test chiamando telefonicamente il vostro medico, oppure contattate la hotline nazionale per le informazioni sul Coronavirus al numero 1800 020 080.

Notizie e informazioni sono disponibili in 63 lingue all'indirizzo www.sbs.com.au/coronavirus

Ascolta SBS Italian tutti i giorni, dalle 8am alle 10am. 

Seguici su Twitter e Instagram o abbonati ai nostri podcast cliccando qui

 

Coming up next

# TITLE RELEASED TIME MORE
Ucraina, la Russia "pronta all'attacco a gennaio" 06/12/2021 15:47 ...
News flash mercoledì 19 gennaio 2022 19/01/2022 04:55 ...
La Cina taglia i tassi d'interesse nonostante il trend mondiale 19/01/2022 10:27 ...
Come procede la campagna vaccinale per la fascia dai 5 agli 11 anni? 19/01/2022 09:45 ...
Il futuro di Boris Johnson dopo le feste a Downing Street 19/01/2022 11:39 ...
Giornale radio mercoledì 19 gennaio 2022 19/01/2022 10:04 ...
Best of 2021: lo sfincione, un classico per le strade di Palermo 18/01/2022 09:38 ...
"Head to Health", un'iniziativa dedicata alla salute mentale delle comunità multiculturali 18/01/2022 11:49 ...
News flash martedì 18 gennaio 2022 18/01/2022 05:44 ...
Tonga, ancora difficile ristabilire i contatti dopo l'eruzione vulcanica 18/01/2022 15:49 ...
View More