Coming Up Thu 8:00 AM  AEDT
Coming Up Live in 
Live
Italian radio

Viaggi, la storia di un italiano e del suo giro del mondo bloccato dalla pandemia

Source: Courtesy of Giuseppe Lasalandra

Il velista Giuseppe Lasalandra stava facendo il giro del mondo in barca quando è scoppiata la pandemia. Adesso, a quasi due anni dall'iniziale diffusione del coronavirus, ha deciso di salpare e di riprendere il suo viaggio.

Fare il giro del mondo in barca è un po' il sogno di tutti. Un sogno che Giuseppe Lasalandra pensava di poter realizzare entro la fine del 2020.


Punti chiave

  • Giuseppe Lasalandra è partito da Roma sul finire del 2019 per fare il giro del mondo a bordo del suo catamarano
  • La pandemia ha forzato Giuseppe a lasciare la sua imbarcazione nella Polinesia francese
  • A marzo del 2022 Giuseppe spera di poter riprendere e terminare il suo giro del mondo

"Questa è un'idea ed un sogno che ho sempre avuto", racconta Giuseppe al microfono di SBS Italian.

Dopo essere partito da Roma, a bordo del suo catamarano di 17 metri, Giuseppe è approdato prima alle Canarie per poi dirigersi verso la Colombia. 

Courtesy of Giuseppe Lasalandra
Courtesy of Giuseppe Lasalandra

"La traversata dell'Atlantico è durata circa 18 giorni", ricorda Giuseppe dal salotto della sua abitazione in Italia.

Dopo aver passato il Canale di Panama, si è diretto insieme ad altre imbarcazioni verso le Isole Galapagos. Qui Giuseppe e gli altri partecipanti hanno sentito per la prima volta la parola pandemia.

"Come tanti altri non avevamo capito bene la portata della situazione, e quindi dopo un paio di settimane alle Galapagos siamo salpati alla volta della Polinesia".

Una volta arrivati in questo paradiso nel mezzo dell'Oceano Pacifico però, Giuseppe e il suo equipaggio hanno capito che la portata del Covid-19 avrebbe avuto un impatto molto più forte di quanto si potesse prevedere.

Courtesy of Giuseppe Lasalandra
Courtesy of Giuseppe Lasalandra

"Una volta arrivati ci hanno comunicato via radio che non potevamo scendere dalle nostre imbarcazioni a causa della pandemia".

"Potevamo scendere dalla nave solo uno alla volta per andare a fare la spesa", racconta Giuseppe.

Il gruppo di navi che era partito insieme per questa avventura ha cominciato a questo punto a dividersi.

"Gli americani, per esempio, sono andati verso Honolulu, mentre io sono rimasto per vedere se le cose sarebbero migliorate".

Come tutti sappiamo, le cose non sono migliorate, e dopo circa due mesi Giuseppe ha abbandonato il suo catamarano e ha fatto ritorno in in Italia.

Sono passati quasi due anni da quando Giuseppe ha dovuto abbandonare il suo sogno, e finalmente ha cominciato a pensare al ritorno verso Papeete per poter salire di nuovo a bordo del suo catamarano.

Courtesy of Giuseppe Lasalandra
Courtesy of Giuseppe Lasalandra

"A marzo prenderò un volo per Melbourne e poi uno per la Polinesia, e riprenderò esattamente da dove ho lasciato".

Il tragitto includerà le isole Fiji, le isole Cook e Noumea, prima di approdare in Queensland.

"Una volta arrivato in Queensland navigherò verso nord per godermi appieno tutta la Grande Barriera Corallina prima di arrivare a Darwin".

Dal top end australiano, il viaggio di Giuseppe lo porterà poi a salpare tra i Paesi del Sud-Est Asiatico, prima di approdare nel Mar Rosso.

"Visto l'emergere di una nuova variante di Covid-19 nell'Africa meridionale, penso che invece di passare dal Capo di Buona Speranza passerò per il Mar Rosso".

Giuseppe arriverà in Australia a marzo prima di volare a Papeete per poter continuare la sua avventura.

Potete riascoltare la nostra intervista a Giuseppe Lasalandra qui:

Viaggi, la storia di un italiano e del suo giro del mondo bloccato dalla pandemia
00:00 00:00

Le persone in Australia devono stare ad almeno 1,5 metri di distanza dagli altri. Controllate le restrizioni del vostro stato per verificare i limiti imposti sugli assembramenti. 

Se avete sintomi da raffreddore o influenza, state a casa e richiedete di sottoporvi ad un test chiamando telefonicamente il vostro medico, oppure contattate la hotline nazionale per le informazioni sul Coronavirus al numero 1800 020 080.

Notizie e informazioni sono disponibili in 63 lingue all'indirizzo www.sbs.com.au/coronavirus

Ascolta SBS Italian ogni giorno, dalle 8am alle 10am.

Seguici su FacebookTwitter e Instagram o abbonati ai nostri podcast cliccando qui.

Coming up next

# TITLE RELEASED TIME MORE
Viaggi, la storia di un italiano e del suo giro del mondo bloccato dalla pandemia 07/12/2021 12:12 ...
News flash mercoledì 19 gennaio 2022 19/01/2022 04:55 ...
La Cina taglia i tassi d'interesse nonostante il trend mondiale 19/01/2022 10:27 ...
Come procede la campagna vaccinale per la fascia dai 5 agli 11 anni? 19/01/2022 09:45 ...
Il futuro di Boris Johnson dopo le feste a Downing Street 19/01/2022 11:39 ...
Giornale radio mercoledì 19 gennaio 2022 19/01/2022 10:04 ...
Best of 2021: lo sfincione, un classico per le strade di Palermo 18/01/2022 09:38 ...
"Head to Health", un'iniziativa dedicata alla salute mentale delle comunità multiculturali 18/01/2022 11:49 ...
News flash martedì 18 gennaio 2022 18/01/2022 05:44 ...
Tonga, ancora difficile ristabilire i contatti dopo l'eruzione vulcanica 18/01/2022 15:49 ...
View More