Coming Up Mon 8:00 AM  AEST
Coming Up Live in 
Live
Italian radio

Viene prima l'abbandono dei lockdown o l'eliminazione del COVID-19?

NSW Mounted Police officers patrol the esplanade at Manly Beach in Sydney, Sunday, August 22, 2021. Source: AAP Image/Bianca De Marchi

Una volta raggiunta una quota percentuale di vaccinati, l'Istituto Doherty consiglia la graduale riapertura e un ricorso ai lockdown solo in casi estremi, ma alcuni Stati e territori sembrano ancora puntare all'eliminazione del COVID-19.

New South Wales, Victoria e Australian Capital Territory non sembrano al momento in grado di invertire l'andamento crescente delle infezioni da COVID-19 registrate nella comunità.

Nel fine settimana scorso Sydney e Melbourne hanno vissuto momenti di tensione, con manifestazioni di protesta contro le restrizioni, che si sono viste anche al confine tra Queensland e New South Wales.

Esistono posizioni diverse su quello che succederà una volta che l'Australia avrà raggiunto i parametri alla base del piano di nazionale di transizione nella risposta al COVID-19.

Lo studio alla base del piano, condotto dal Doherty Institute, fissa alla vaccinazione del 70 e 80 per cento della popolazione adulta i parametri per graduali riaperture e un ricorso sempre più ridotto ai lockdown.

Secondo alcuni leader statali e di territorio è ancora possibile e desiderabile invece l'obiettivo di eradicazione del COVID-19, con zero casi di trasmissione comunitaria e il ricorso ai lockdown e alla chiusura dei confini potrebbe continuare oltre le soglie indicate nel piano.

Paul Scutti, analista di politica australiana, ricorda che con il 70 per cento della popolazione vaccinata, rimarrebbe un 30 per cento che potrebbe comunque mettere ancora in crisi il sistema sanitario.

Questo senza contare i minorenni, attualmente esclusi dalla campagna vaccinale, che possono sia ammalarsi che trasmettere il COVID-19.

Riascolta qui l'intervento di Paul Scutti:

Viene prima l'abbandono dei lockdown o l'eliminazione del COVID-19?
00:00 00:00

Le persone in Australia devono stare ad almeno 1,5 metri di distanza dagli altri. Controllate le restrizioni del vostro stato per verificare i limiti imposti sugli assembramenti. 

Se avete sintomi da raffreddore o influenza, state a casa e richiedete di sottoporvi ad un test chiamando telefonicamente il vostro medico, oppure contattate la hotline nazionale per le informazioni sul Coronavirus al numero 1800 020 080.

Notizie e informazioni sono disponibili in 63 lingue all'indirizzo www.sbs.com.au/coronavirus

Ascolta SBS Italian tutti i giorni, dalle 8am alle 10am. 

Seguici su FacebookTwitter e Instagram o abbonati ai nostri podcast cliccando qui.

Coming up next

# TITLE RELEASED TIME MORE
Viene prima l'abbandono dei lockdown o l'eliminazione del COVID-19? 23/08/2021 09:57 ...
La nostalgia per la vita precedente all'arrivo in Australia 22/05/2022 13:45 ...
Francesco Forni, quando il teatro si trasforma in canzone 22/05/2022 16:44 ...
Anthony Albanese sarà il primo ministro, ma basterà il supporto laburista? 22/05/2022 09:45 ...
Andrea Battistoni dirige il Mefistofele di Boito all'Arts Centre di Melbourne 22/05/2022 14:39 ...
Giornale radio domenica 22 maggio 2022 22/05/2022 12:40 ...
Us Girls Won't Put One Another Away 21/05/2022 11:28 ...
Festa della Repubblica a Brunswick South 21/05/2022 12:42 ...
Un emozionante viaggio di 2400 chilometri in kayak sul fiume Murray 21/05/2022 14:15 ...
Memories of Sanremo, anche Fiordaliso fa il suo ritorno Down Under 21/05/2022 07:13 ...
View More