Coming Up Thu 8:00 AM  AEDT
Coming Up Live in 
Live
Italian radio

Youth4Climate, appello ad agire contro il cambiamento climatico

Arrival of environmental activist Greta Thunberg at the Youth4Climate conference, Milano, Italy. Source: AAP Image/Claudio Furlan/LaPresse/Sipa USA

È iniziata martedì a Milano Youth4Climate, la conferenza dei giovani sul clima organizzata dal governo italiano come evento introduttivo alla Pre-Cop26. In vista della Conferenza a Glasgow, quali sono le proposte dei giovani?

Youth4Climate ha riunito quattrocento giovani tra i 15 ed i 29 anni, due per ognuno dei 197 Paesi dell'Onu, per discutere insieme agli esperti le prospettive nella lotta alla crisi climatica.

Presente anche Greta Thunberg, che ha pronunciato parole molto critiche nei confronti dei politici, che a suo parere non fanno altro che blaterare senza intraprendere azioni decise.

"Non c'è un pianeta B, non c'è un pianeta bla bla bla", ha dichiarato, "fingono di ascoltarci ma non lo fanno".

L'Italia, alla presidenza del G-20, organizzerà i principali eventi preparatori alla COP26, la Conferenza delle Parti sul cambiamento climatico delle Nazioni Unite di novembre: il forum Youth4Climate che si concluderà il giovedì italiano, poi la Pre-COP26 e l'ultimo incontro ufficiale dei ministri prima di Glasgow.


Punti chiave

  • Youth4Climate si tiene a Milano dal 28 al 30 settembre in vista della COP26 
  • Greta Thunberg ha lanciato un duro appello a intraprendere azioni decise contro il cambiamento climatico
  • Tra i delegati anche due giovani australiani

Ai microfoni di SBS Italian, Carlo Barbante, direttore dell’istituto di Scienze Polari del Consiglio Nazionale delle Ricerche, condivide il senso di urgenza comunicato dai giovani e dalle giovani presenti a Milano.

"Ormai i ghiacciai ci stanno letteralmente sparendo sotto i piedi, anche quelli delle aree polari; al centro della Groenlandia ha piovuto, un evento davvero eccezionale".

L'innalzamento dei mari sta accelerando, ha proseguito Barbante, e potrebbe presto creare situazioni molto pericolose.

"Non abbiamo più tempo, ogni giorno conta d'ora in poi".

L’ambasciata italiana a Canberra aveva realizzato a febbraio l’incontro “Towards COP26: Building on ambition”, anche in preparazione di questo evento.

L'ambasciatrice italiana in Australia, Francesca Tardioli, ha sottolineato che l'evento Youth4Climate non è solo di facciata, ma costituisce un'occasione reale di confronto con i giovani e le giovani.

"Ci si aspetta che da questi giovani arrivino nuove proposte, aspettiamo il loro manifesto".

Tra le partecipanti intervenute a Milano c'è anche Vanessa Nakate, 24enne ugandese che ha anche spostato l'attenzione sull'impatto negativo dei cambiamenti climatici che già si sta scontando in alcune parti del mondo.

"Lei parlava dell'Africa, ma quello che ha detto si adatta perfettamente agli stati insulari del Pacifico (...) chi garantisce che gli atolli non spariranno quando avremo l'innalzamento dei mari?", ha commentato l'Ambasciatrice Tardioli parlando ai microfoni di SBS Italian.

"Il cambiamento climatico è già una minaccia esistenziale in alcune parti del mondo".

Due anni fa secondo un sondaggio condotto in Australia, il 77% degli intervistati si era detto convinto dell'esistenza del cambiamento climatico, il 12% no e l'11% si è dichiarato indeciso. 

Ascolta il dibattito trasmesso da SBS Italian, a cui sono intervenuti anche Alberto Meucci, ricercatore post doc all'Università di Melbourne, e Nadia Arba, che insieme a tre donne ha creato il blog Koroo.it, dedicato a come vivere in maniera sostenibile.

Youth4Climate, appello ad agire contro il cambiamento climatico
00:00 00:00

Le persone in Australia devono stare ad almeno 1,5 metri di distanza dagli altri. Controllate le restrizioni del vostro stato per verificare i limiti imposti sugli assembramenti. 

Se avete sintomi da raffreddore o influenza, state a casa e richiedete di sottoporvi ad un test chiamando telefonicamente il vostro medico, oppure contattate la hotline nazionale per le informazioni sul Coronavirus al numero 1800 020 080.

Notizie e informazioni sono disponibili in 63 lingue all'indirizzo www.sbs.com.au/coronavirus

Ascolta SBS Italian tutti i giorni, dalle 8am alle 10am. 

Seguici su FacebookTwitter e Instagram o abbonati ai nostri podcast cliccando qui.

Coming up next

# TITLE RELEASED TIME MORE
Youth4Climate, appello ad agire contro il cambiamento climatico 30/09/2021 24:15 ...
News Flash mercoledì 1 dicembre 2021 01/12/2021 04:54 ...
Variante Omicron, l'impatto sulle economie globali 01/12/2021 11:32 ...
Abusi nel parlamento australiano, un terzo dello staff ha subito violenze 01/12/2021 08:46 ...
Giornale radio mercoledì 1 dicembre 2021 01/12/2021 09:47 ...
La storia degli amari: dagli alchimisti arabi ai monaci benedettini 30/11/2021 10:48 ...
News Flash martedì 30 novembre 2021 30/11/2021 04:18 ...
Uno studio cinese prevede il collasso del sistema sanitario con le misure occidentali 30/11/2021 12:49 ...
"Sconfortati", gli italiani d’Australia commentano il rinvio della riapertura dei confini con l'estero 30/11/2021 21:51 ...
Tonno con crosta di bottarga e asparagi, una ricetta di Giovanni Pilu 30/11/2021 08:00 ...
View More