Coming Up Thu 8:00 AM  AEST
Coming Up Live in 
Live
Italian radio

Copertura Medicare estesa per cittadini italiani bloccati in Australia per via del COVID-19

Normalmente, grazie a un accordo reciproco tra l'Italia e l'Australia, i cittadini italiani in Australia sono coperti da Medicare per sei mesi. Source: AAP

Il dipartimento della salute ha dichiarato in un comunicato rilasciato a SBS Italian che se un cittadino italiano dovesse trovarsi bloccato in Australia per via del COVID-19, la sua copertura sanitaria per mezzo di Medicare potrebbe essere estesa oltre ai sei mesi.

Normalmente, grazie ad un accordo reciproco tra Italia e Australia, un cittadino italiano che visiti l'Australia ha diritto a copertura Medicare per i primi sei mesi del suo soggiorno

I prerequisiti sono che il cittadino italiano abbia un visto valido per tutto il periodo in cui si trova in Australia e che abbia accesso alla sanità pubblica nazionale in Italia. 

Secondo l'accordo di reciprocità, Medicare copre le spese per: 

  • assistenza medica necessaria come paziente pubblico in un ospedale pubblico
  • cure mediche necessarie fuori dall'ospedale
  • alcuni farmaci da prescrizione PBS venduti alla tariffa generale.

Martedì una portavoce per il dipartimento della salute ha dichiarato a SBS Italian che "alla luce della pandemia di COVID-19, il periodo coperto dall'accordo è stato prorogato in modo tale che ai cittadini italiani che ne hanno il diritto la cui copertura Medicare è scaduta e che sono bloccati in Australia verrà rilasciata una nuova carta Medicare".

Chi è impossibilitato a fare rientro in Italia e vuole estendere Medicare deve contattare Services Australia (il nome dato ad una serie di servizi, incluso Medicare) al numero 132 011, ha sottolineato la portavoce. 

Se il visto è in scadenza bisogna prima estendere il visto e poi contattare Medicare. 

SBS Italian ha contattato il numero verde di Medicare (132 011) e le indicazioni che ci sono state date sono queste: 

Si può estendere la copertura Medicare contattando Services Australia via email. 

Bisogna indirizzare l’email al MES@servicesaustralia.gov.au con il titolo “subject: re-enrolment COGNOME - NOME” 

e allegare:

  • il modulo compilato MS004 (scaricabile qui) assieme a:
  • una copia del passaporto italiano
  • una copia del visto
  • una copia di eventuali documenti che dimostrino il possesso di un'assicurazione sanitaria privata. 

0:00

Gli australiani devono stare ad almeno 1,5 metri di distanza dagli altri e gli incontri devono essere limitati a due persone, a meno che non si sia con un membro del proprio nucleo familiare o abitativo.

Se ritenete di aver contratto il virus, invece di recarvi dal medico di persona, chiamatelo telefonicamente, oppure contattate la hotline nazionale per le informazioni sul Coronavirus al numero 1800 020 080.

Se fate fatica a respirare o vi trovate in un'emergenza, chiamate il numero 000.

SBS è impegnata nell'informare tutte le comunità d'Australia sugli ultimi sviluppi legati al COVID-19. Notizie e informazioni sono disponibili in 63 lingue all'indirizzo sbs.com.au/coronavirus.

Ascolta SBS Italian tutti i giorni, dalle 8am alle 10am. 

Seguici su FacebookTwitter e Instagram.