SBS in Italiano

"Trasmetto la garra alle calciatrici australiane"

SBS in Italiano

Dimitri Donati

Published 25 June 2022 at 8:50am
By Andrea Pagani
Source: SBS

Dimitri Donati allena la squadra femminile delle Port Melbourne Sharks. "Il calcio femminile? Non lo lascio più!".


Published 25 June 2022 at 8:50am
By Andrea Pagani
Source: SBS


Arrivato in Australia da qualche anno, Dimitri Donati ha continuato ad inseguire il suo sogno, coltivato quando viveva in Italia e investiva molte energie nel costruire la sua carriera da allenatore di calcio.

Partendo dalle squadre di bambini in Italia, Dimitri ha continuato ad allenare giovani speranze anche Down Under. Ma un giorno, gli si è presentata davanti un’occasione alla quale non aveva mai pensato: una squadra femminile australiana, le Port Melbourne Sharks. 
Dimitri Donati
Source: Courtesy of Dimitri Donati


“Abbiamo due squadre, una in State 2 ed una in State 4. Paragonando queste divisioni al calcio italiano, diciamo che potremmo parlare di qualcosa simile alla serie C ed alla Promozione.” 

Advertisement
Dimitri si getta con tutte le sue forze in questa nuova avventura, ed insieme alle sue “squalesse” cresce, sia come conoscenza calcistica che riguardo al movimento del calcio femminile in Australia. 

Qui in Australia il calcio femminile è avanti anni luce rispetto all’Italia. Basti pensare che, in un venerdì d’inverno con un freddo cane, ci saranno state 250 persone a vedere la partita. Si respira una bella aria da queste parti.


L’avventura di Dimitri, nonostante l’entusiasmo, presentava degli ostacoli. Non soltanto il calcio femminile in Australia è già particolarmente sviluppato e seguito, ma per Dimitri si trattava della prima esperienza in assoluto. 

“Il cambio di mentalità è stato doppio”, confessa Dimitri. Infatti, se tatticamente Donati si è trovato a fare i conti con una propensione tutta australiana a giocare esclusivamente in verticale - similmente al Football australiano - per Dimitri la sfida più importante è stata quella relativa alla preparazione ed all’analisi delle prestazioni. 
Dimitri Donati
Source: Courtesy of Dimitri Donati


A detta di Dimitri, nel calcio femminile la partita viene “sentita” meno, ed è quindi ancora più importante per l’allenatore far trovare la giusta motivazione alle calciatrici. Inoltre, è più complicato analizzare gli errori commessi, dato il rischio frequente di ferire la sensibilità delle calciatrici. 

Tutte cose risolvibili e che Dimitri sta affrontando con grande dedizione al lavoro, visto che le sue squalesse, a otto giornate dal termine del campionato, sono vicine a raggiungere l’obbiettivo stagionale, ovvero una salvezza senza grossi patemi. 

Riascolta qui l’intervista a Dimitri Donati:  



Ascolta SBS Italian ogni giorno, dalle 8am alle 10am.

Seguici su Facebook, Twitter e Instagram o abbonati ai nostri podcast cliccando qui.


Share