Coming Up Fri 8:00 AM  AEDT
Coming Up Live in 
Live
Italian radio

L’Australia lancia COVIDSafe, l’app che monitora i contatti con il coronavirus

A close up of the government's coronavirus tracing app. Source: SBS

L’Australia ha diffuso la app di tracciamento del governo COVIDSafe per individuare e contattare le persone esposte al virus COVID-19. Si tratta di una app per telefono cellulare, qui tutto quello che dovete sapere.


Che cosa fa questa app?

L’app è stata pensata per migliorare il tracciamento dei casi di coronavirus e delle persone che entrano in contatto con loro. Permetterà l’identificazione di individui che potrebbero essere entrati in contatto con un caso positivo, attraverso i dati contenuti nel telefono messi a disposizione delle autorità sanitarie. 

Il contatto verrà registrato se la persona entra in un raggio di 1,5 metri con un altro individuo che abbia l’app aperta e che duri almeno 15 minuti.

Scaricare la app COVIDSafe non è obbligatorio. Il governo raccomanda a tutti gli australiani di farlo perché più australiani sono connessi attraverso COVIDSafe e più velocemente si sarà in grado di tracciare il virus.

Come verranno usati i dati di COVIDSafe dalle autorità? 

La app COVIDSafe è stata creata per accelerare l’attuale processo di individuazione delle persone che si sono trovate a stretto contatto con una persona infetta da COVID-19. Questo processo ridurrà la possibilità di passare involontariamente il virus alla famiglia, agli amici e ad altri membri della comunità. 

I servizi sanitari degli stati e territori possono accedere alle informazioni contenute nella app solo se qualcuno risulta positivo e ha acconsentito alla condivisione delle informazioni del suo telefono. I funzionari della sanità possono utilizzare queste informazioni solo per allertare le persone che potrebbero avere bisogno di entrare in quarantena o di fare un test. 

La app COVIDSafe è la sola app che traccia i contatti autorizzata dal governo australiano. Per ulteriori informazioni, visitate il sito del servizio sanitario dedicato alla app COVIDSafe. 

Quali informazioni personali vengono condivise attraverso la app COVIDSafe? 

Quando si scarica la app, gli utenti condividono il loro nome, numero di telefono cellulare, codice postale e la fascia di età. Si riceverà poi un messaggio SMS di conferma per completare l’installazione. Il sistema creerà allora un codice di riferimento unico e criptato.  

COVIDSafe riconosce gli altri dispositivi che hanno un’altra app COVIDSafe installata con Bluetooth attivato. Quando la app riconosce un altro utente, registra la data, l’orario, la distanza e la durata dell’iterazione, insieme al codice dell’altro utente. La app COVIDSafe non è stata programmata per registrare la localizzazione dell’utente. 

Il governo australiano ha reso noto che le informazioni sono criptate e che l’identificatore criptato si trova memorizzato in maniera sicura nel telefono dell’utente. Le informazioni del contatto immagazzinate nel telefono vengono cancellate dopo un ciclo di 21 giorni. Il numero dei giorni tiene in considerazione il periodo d’incubazione del virus ed i tempi necessari per venire testato. 

Cosa succede quando un utente della app viene trovato positivo?

Quando qualcuno viene diagnosticati positivi al COVID-19, le informazioni criptate sui contatti della app verranno trasferite in un sistema di stoccaggio dati sicuro, se l’utente ne dà il permesso. I funzionari sanitari di stati e territori poi potranno: 

  • utilizzare i contatti registrati dalla app per migliorare il loro normale sistema di tracciamento dei contatti
  • chiamare le persone interessate o i loro genitori/tutori per informarli dell’esposizione
  • offrire consigli sui prossimi passi da compiere, tra cui:
  1. cosa aspettarsi
  2. quando, come e dove fare dei test
  3. cosa fare per proteggere amici e famigliari dai rischi

I funzionari sanitari non forniranno i nominativi della persona che è stata infettata. 

Se avete preoccupazioni sulla privacy dei vostri dati, leggete le Privacy Policy.


Le persone in Australia devono stare ad almeno 1,5 metri di distanza dagli altri. Controllate le restrizioni del vostro stato per verificare i limiti imposti sugli assembramenti.

I test per il coronavirus ora sono ampiamente disponibili in tutta Australia. Se avete sintomi da raffreddore o influenza, richiedete di sottoporvi ad un test chiamando telefonicamente il vostro medico, oppure contattate la hotline nazionale per le informazioni sul Coronavirus al numero 1800 020 080. 

La app di tracciamento del coronavirus del governo federale COVIDSafe è disponibile e può essere scaricata dall’app store del vostro telefono.

SBS è impegnata nell'informare tutte le comunità d'Australia sugli ultimi sviluppi legati al COVID-19. Notizie e informazioni sono disponibili in 63 lingue all'indirizzo sbs.com.au/coronavirus.

Ascolta SBS Italian ogni giorno, dalle 8am alle 10am. Seguici su FacebookTwitter e Instagram.

Source SBS News, Australian Government Department of Health