Coming Up Fri 8:00 AM  AEST
Coming Up Live in 
Live
Italian radio

Perché il riconoscimento di Budj Bim dell'UNESCO è il primo del genere in Australia

Located in south west Victoria, Budj Bim was recognised for its sophisticated aquaculture system. Source: Supplied/Gunditj Mirring Traditional Owners Aboriginal Corporation

Quando Budj Bim è stato aggiunto alla lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO questo mese, è diventato il primo luogo in Australia a ricevere il riconoscimento mondiale esclusivamente per la sua importanza culturale.

Il paesaggio culturale di Budj Bim nel sud-ovest del Victoria è il primo paesaggio indigeno australiano ad essere aggiunto sulla lista del patrimonio mondiale puramente per i suoi valori culturali. 

Anche i siti culturali australiani indigeni più iconici, come Uluru-Kata Tjuta e Kakadu National Parks, erano stati aggiunti alla lista per valori sia naturali che culturali. 

Il sistema di acquacoltura di Budj Bim fu creato circa 6.600 anni fa dal popolo Gunditjmara per manipolare le correnti d'acqua e pescare anguille.  

"Questo paesaggio, del quale ci siamo presi cura per migliaia di anni, è estremamente importante per il popolo Gunditjmara", ha detto Denise Lovett, rappresentante dei Gunditjmara.

"La dichiarazione riconosce l'importanza di Budj Bim per l'intera umanità e siamo tanto orgogliosi di poter condividere ciò che abbiamo imparato, e la nostra storia, con il resto del mondo."

A channel with reconstructed stake, branch and weir in the Budj Bim Cultural Landscape.
Un canale con pali, rami e sbarramenti ricostruiti nel paesaggio culturale di Budj Bim. (Supplied / Gunditj Mirring Traditional Owners)
Supplied/Gunditj Mirring Traditional Owners

Il ministro per gli affari aborigeni del Victoria, Gavin Jennings, ha spiegato come il governo statale abbia collaborato con il popolo Gunditjmara per 50 anni per questo riconoscimento. 

"Il popolo Gunditjmara ha gestito quest'area per migliaia di anni ed ha lottato per decenni perché questo venisse riconosciuto a livello mondiale". 

"È fantastico che la loro determinazione sia stata premiata".

Budj Bim è il ventesimo luogo in Australia ad essere aggiunto nella lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO, ed il secondo nel Victoria, assieme al Royal Exhibition Building e i Carlton Gardens.

Secondo tre professori a Flinders University, l'aggiunta di Budj Bim alla lista UNESCO potrebbe far sì che altri siti indigeni australiani ottengano riconoscimento mondiale. 

Ecco quali in questo articolo pubblicato su SBS News.

Ascolta SBS Italian ogni giorno, dalle 8am alle 10am. Seguici su FacebookTwitter Instagram.

This story is available in 1 other languages.
Show translations