SBS Radio App

Download the FREE SBS Radio App for a better listening experience

Advertisement
Dal primo luglio entreranno in vigore i cambiamenti alle liste SOL e CSOL, le liste delle occupazioni che si possono usare per la richiesta di un visto di lavoro. Quali sono le novità?
Italian
By
Carlo Oreglia, Francesca Rizzoli

20 May 2016 - 12:05 PM  UPDATED 20 May 2016 - 12:05 PM

Il primo luglio è una data spartiacque per il governo: con l’inizio del nuovo anno finanziario ci saranno novità e una marcia indietro.

La  cosiddetta “tassa sui backpackers”, che avrebbe dovuto iniziare proprio dall’1, è stata posticipata di 6 mesi, dopo le proteste degli agricoltori. Saranno effettivi invece i cambiamenti alle liste SOL-CSOL.

L’agente di immigrazione Emanuela Canini ha fatto per noi una panoramica dei cambiamenti

Il governo federale da tempo si proponeva di aumentare le tasse per coloro che detengono un Working Holiday visa, i cosidetti backpackers; nello specifico si proponeva di fare pagare il 32,5% per ogni dollaro guadagnato, quindi anche sui primi $18,200 che rappresentano la soglia minima tassabile. Questa proposta è stata poi introdotta nel Budget di maggio, tuttavia ora il governo fa marcia indietro a seguito delle reazioni negative provenienti soprattutto dal settore agricolo e da quello del turismo.

Se ne riparlerà tra sei mesi, al termine dell’inchiesta della commissione indipendente guidata dal ministro dell’agricoltura Barnaby Joyce.

“I cambiamenti riguarderanno tutti quelli che faranno richiesta di uno di questi visti dopo il 1 luglio. Quindi chi per esempio ha già un visto in processo, farà ancora riferimento alla lista prima dei cambiamenti e può stare tranquillo”.  

Quelli che dal primo luglio saranno invece effettivi sono i cambiamenti alle liste SOL-CSOL. Le sigle stanno per Skilled Occupation List e Consolidated Skilled Occupation List: si tratta delle liste delle occupazioni che si possono usare per la richiesta di un visto di lavoro, temporaneo o permanente.

La SOL è una lista più ristretta che si riferisce ai visti a punti 189 che non richiedono la nomination da parte di uno Stato, oppure quei visti, sempre a punti, che richiedono la sponsorizzazione di un familiare che vive in zone regionali 489, o quei visti 485 che gli studenti possono ottenere dopo due anni di studio in Australia. La CSOL invece è una lista molto più lunga e riguarda i visti 190 State Nominated o 489, cioè quelli in cui uno Stato o una regione danno dei punti extra. Tutte e due le liste contengono occupazioni sponsorizzabili da datori di lavoro con visti 457 e 186.

I cambiamenti riguardano spostamenti da una lista all’altra e viceversa: non è stata aggiunta nessuna occupazione nuova che non era in nessuna delle due liste né è stata rimossa alcuna occupazione dalle due liste. Ecco gli spostamenti dalla lista SOL alla CSOL:

  • 233611  Mining Engineers (excluding Petroleum) 
  • 233612  Petroleum Engineers
  • 234912  Metallurgists 
  • 251311  Environmental Health Officers
  • 251312  Occupational Health & Safety Advisers 
  • 411211  Dental Hygienists 
  • 411212  Dental Prosthetists
  • 411213  Dental Technicians 
  • 411213  Dental Therapists 

 Le occupazioni invece spostate dalla CSOL alla SOL sono solo due:

  • 251912  Orthotist or Prosthetist
  • 252711  Audiologists 

Le liste complete si possono scaricare qui.