SBS Radio App

Download the FREE SBS Radio App for a better listening experience

Advertisement
  • La Dottoressa Francesca Pansironi e il team ANTAC (Courtesy of Francesca Pansironi)
La medicina aborigena ha una tradizione che dura da circa 60.000 anni ma è ancora poco conosciuta. Il lavoro pionieristico di Francesca Panzironi tenta di ricostruire la storia attraverso le testimonianze dei guaritori aborigeni delle APY Lands del South Australia.
Italian
By
Francesca Valdinoci

15 Jul 2017 - 10:30 AM  UPDATED 17 Aug 2017 - 2:42 PM

Secondo la Dichiarazione delle Nazioni Unite sui Diritti delle Popolazioni Indigene, queste hanno il diritto a poter esercitare e ricevere i loro rimedi medicinali tradizionali. Ma, seppure la medicina tradizionale cinese ad esempio è riconosciuta anche a livello istituzionale, la medicina aborigena è pressochè sconosciuta. Perchè?

Questa è la domanda che si è posta la Dottoressa Francesca Panzironi che, non trovando risposta nei libri, è andata a cercarla lungo le strade rosse del deserto meridionale australiano

“La mia curiosità era cercare di capire se ancora esistessero dei guaritori aborigeni in Australia o se fossero scomparsi, come alcune persone mi dicevano. La mia domanda era: cosa è successo”

Durante un viaggio nelle Aṉangu Pitjantjatjara Yankunytjatjara Lands (APY), una riserva aborigena a nord ovest del South Australia, le risposte hanno cominciato a presentarsi durante una conversazione con un locale, che si è rivelato essere un ngangkaṟi, un guaritore tradizionale. 

Questa ricerca le ha cambiato la sua vita. Oggi Francesca vive ad Adelaide, dove gestisce ANTAC Anangu Ngangkari Tjutaku Aboriginal Corporation, una organizzazione no profit che promuove la medicina tradizionale aborigena. ANTAC lavora anche nelle carceri; la legislazione del South Australia infatti riconosce il contributo della medicina indigena nella cura delle malattie mentali attraverso il Mental Act del 2009. Un passo dopo l'altro, dunque la medicina tradizionale sta acquistando credito istituzionale ma, come ci ha spiegato Francesca, si tratta di una strada ancora lunga e non priva di ostacoli. 

Sul sito di ANTAC potete trovare anche la ricerca di Francesca Hand-in-Hand. Report on Aboriginal Traditional Medicine per saperne di più.

Undefined