SBS Radio App

Download the FREE SBS Radio App for a better listening experience

Advertisement
(SBS Italian)

Il Professor Riccardo Brizzi dell'Università di Bologna e la Prof.ssa Laura Fontana del Mémorial de la Shoah di Parigi si trovano in Australia per partecipare ad un simposio internazionale organizzato dall'Università di Melbourne, volto ad analizzare il modo in cui le società sviluppano processi di riconciliazione a seguito di grossi traumi della loro storia, come ad esempio genocidi o violenze di massa.

By
Francesca Rizzoli, Francesca Valdinoci
Published on
Wednesday, March 27, 2019 - 14:28
File size
26.5 MB
Duration
14 min 28 sec

L'intervento della professoressa Laura Fontana si focalizza su "come l'Italia declina la memoria della Shoah attraverso amnesie, attraverso processi di selezione delle memorie e banalizzazioni", per spiegare cosa c'è dietro quello che si vede alla superficie. Riccardo Brizzi invece concentrerà l'attenzione su come i mezzi di comunicazione di massa di Italia, Giappone e Germania abbiano trasmesso e rappresentato la memoria di fasi totalitarie della loro storia del '900, in particolare concentrandosi sul cinema italiano e la rappresentazione del fascismo.

Laura Fontana, con quasi 30 anni di esperienza nell'insegnamento, è una delle educatrici più esperte di Olocausto in Europa. Dal 1994 è responsabile di un programma educativo dedicato all'insegnamento dell'Olocausto dal titolo: "Educazione e Ricordo". Nel 2008 è entrata a far parte del Mémorial de la Shoah di Parigi come responsabile del suo nuovo dipartimento italiano.

Riccardo Brizzi è docente di storia contemporanea e storia della comunicazione politica presso l'Università di Bologna, insegna Storia dell'opinione pubblica e del giornalismo presso il Master in giornalismo dell'Università di Bologna ed è Visiting professor presso Sciences Po Lyon. I suoi interessi di ricerca si sono concentrati prevalentemente sulla storia politica europea, con particolare attenzione al contesto francese.

Ascolta SBS Italian tutti i giorni, dalle 8am alle 10am. Seguici su FacebookTwitter e Instagram.