Coming Up Wed 8:00 AM  AEST
Coming Up Live in 
Live
Italian radio

La notte polare in Antartide vista e vissuta dalla Stazione Concordia

Una suggestiva immagine del cielo stellato visto dalla stazione Concordia Source: Rodolfo Canestrari PNRA-IPEV

In questo periodo la squadra della missione italiana in Antartide sta vivendo la lunga notte che contraddistingue l'inverno antartico. Rodolfo Canestrari e Giusi Canestrelli raccontano come sta procedendo la missione in queste difficili condizioni.

Anche al Polo Sud ci sono tifosi italiani che lunedì hanno prima sofferto e poi gioito quando gli Azzurri del calcio sono riusciti a battere l'Inghilterra.

Non sono riusciti a seguire la partita in diretta a causa della connessione poco stabile, ma hanno atteso il risultato col fiato sospeso, e la felicità è stata comunque intensa.

Si tratta dei componenti della missione italiana in Antartide stanziati nella stazione Concordia, una base di ricerca permanente che si trova a un'altitudine di 3233 metri sul livello del mare.


Punti chiave

  • La stazione Concordia è stata costruita in seguito a un accordo tra l'ENEA (Ente per le Nuove tecnologie, l'Energia e l'Ambiente), e l'Istituto polare francese Paul-Émile Victor (IPEV)
  • La base viene utilizzata per le campagne estive dal dicembre 1997, e le campagne invernali (da metà febbraio a metà novembre) hanno avuto inizio nel 2005
  • Durante l'inverno la stazione è inaccessibile e i ricercatori presenti, i cosiddetti "invernanti", devono essere completamente autonomi

Qualche mese fa avevamo chiacchierato con Rodolfo Canestrari, a capo della diciassettesima spedizione italiana nella stazione franco-italiana, che durerà poco più di 12 mesi.

Rodolfo Canestrari e Giusi Canestrelli
Rodolfo Canestrari e Giusi Canestrelli
Rodolfo Canestrari

Il gruppo di dodici "invernanti", sei italiani, cinque francesi e un inglese (un medico dell'ESA, European Space Agency) attualmente è in totale isolamento.

Dalla fine di gennaio la squadra include anche una donna, la dottoressa Giusi Canestrelli, che ha sostituito all'ultimo momento il medico della spedizione che si era infortunato ed è stato provvidenzialmente evacuato prima che diventasse impossibile farlo.

Canestrelli, Responsabile della Unità Semplice Dipartimentale di Cardioanestesia e Terapia Intensiva della AOU di Sassari, ha così coronato il suo sogno di partecipare a una missione in Antartide a un passo dal pensionamento. 

Ascolta l'intervista a Rodolfo Canestrari e Giusi Canestrelli sulla loro esperienza nella notte polare antartica.

La notte polare in Antartide vista e vissuta dalla Stazione Concordia
00:00 00:00

Le persone in Australia devono stare ad almeno 1,5 metri di distanza dagli altri. Controllate le restrizioni del vostro stato per verificare i limiti imposti sugli assembramenti. 

Se avete sintomi da raffreddore o influenza, state a casa e richiedete di sottoporvi ad un test chiamando telefonicamente il vostro medico, oppure contattate la hotline nazionale per le informazioni sul Coronavirus al numero 1800 020 080.

Notizie e informazioni sono disponibili in 63 lingue all'indirizzo www.sbs.com.au/coronavirus

Ascolta SBS Italian ogni giorno, dalle 8am alle 10am.

Seguici su FacebookTwitter e Instagram o abbonati ai nostri podcast cliccando qui.

Coming up next

# TITLE RELEASED TIME MORE
La notte polare in Antartide vista e vissuta dalla Stazione Concordia 14/07/2021 11:06 ...
La settimana della moda italiana torna in presenza 21/09/2021 21:48 ...
News Flash martedì 21 settembre 2021 21/09/2021 04:07 ...
"È una situazione stressante". Le reazioni degli italiani d'Australia alla road map di Victoria e NSW per uscire dal lockdown 21/09/2021 22:18 ...
Scontri violenti e manifestazioni contro il lockdown di Melbourne 21/09/2021 13:09 ...
Giornale radio martedì 21 settembre 2021 21/09/2021 08:37 ...
"Scosse. La mia vita a cuore libero", un libro di Gianluca Gazzoli 20/09/2021 20:59 ...
News Flash lunedì 20 settembre 2021 20/09/2021 07:03 ...
L'AUSUK irrita la Francia, Biden cerca di ricucire 20/09/2021 08:20 ...
Un'estate da ricordare 20/09/2021 31:43 ...
View More