SBS in Italiano

Attentato alla NCA del 1994, condannato il calabrese al centro delle indagini

SBS in Italiano

Scene of the National Crime Authority bombing in Adelaide in 1994.

Scene of the National Crime Authority bombing in Adelaide in 1994.


Published 1 July 2022 at 12:05pm
By Carlo Oreglia
Source: SBS

Dopo 28 anni dall'esplosione alla National Crime Authority, il calabrese Domenic Perre è stato condannato per omicidio e tentato omicidio.


Published 1 July 2022 at 12:05pm
By Carlo Oreglia
Source: SBS


Ieri dopo sette mesi di processo il tribunale di Adelaide ha emesso un verdetto di condanna per Domenic Perre, un uomo calabrese responsabile di aver costruito ed inviato un pacco bomba alla National Crime Authority nel 1994.

L'esplosione uccise Geoffrey Bowen, il detective che stava indagando Perre sul suo coinvolgimento in una piantagione di cannabis scoperta a Hidden Valley, e ferì gravemente l'avvocato Peter Wallis.

L'autore del delitto, originario di Platì, è stato giudicato colpevole a distanza di 28 anni dall'accaduto, con le indagini che dopo una lunga pausa sono riprese nel 2016.

Advertisement
La sentenza verrà resa nota a settembre. 

La morte di Geoffrey Bowen è stata per 28 anni uno dei principali casi irrisolti in Australia, nonostante le indagini da subito si fossero concentrate sul calabrese Domenic Perre. Le accuse a suo carico vennero fatte cadere nel settembre del 1994, anche se nei decenni successivi le indagini rimasero sempre attive, per venire poi riprese con decisione nel 2016,

La svolta di questa indagine è arrivata grazie a prove forensiche più sofisticate rispetto agli anni '90, in un processo caratterizzato da forti prove indiziarie. 

La criminologa ed esperta di 'ndrangheta dell'università dell'Essex Anna Sergi ha testimoniato nel 2018 per due volte al processo contro Perre, per fornire una valutazione dal punto socio-antropologico sulla struttura della 'ndrangheta in Australa.

Anna ha ricostruito per SBS Italian la storia dell'attentato alla NCA di Adelaide.

LISTEN TO
Attentato alla NCA del 1994, condannato il calabrese al centro delle indagini image

Dopo 28 anni dall'esplosione alla National Crime Authority, il calabrese Domenic Perre è stato condannato per omicidio e tentato omicidio.

SBS Italian

01/07/202212:22


Ascolta SBS Italian ogni giorno, dalle 8am alle 10am.

Seguici su Facebook, Twitter e Instagram o abbonati ai nostri podcast cliccando qui.


Share